x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
articolo

Yuasa Battery: La schiacciata più bella è per la solidarietà. All’Anffas fermana il ricavato del match contro Siena

4' di lettura
76

di Alessia Palloni

fermo@vivere.it


Grottazzolina – Appuntamento da non perdere quello di domenica 3 Marzo al Pala Grotta in cui si fronteggeranno la capolista Yuasa Battery e la seconda in classifica: Emma Villas Siena. Una parte dell’incasso del match sarà devoluto alla onlus Fermana Anffas. Associazione in cui gli atleti e il direttivo della Yuasa Battery hanno presentato l’iniziativa nella sede Anffas a Montegiorgio.

Quella di domenica 3 Marzo sarà per la Yuasa Battery una gara molto importante, perché sfiderà il team che con 7 punti di distacco segue i campioni della squadra grottese nella classifica di questo campionato A2. L’evento metterà in contatto due eccellenze del territorio: La M&G Scuola Pallavolo che sta chiaramente attraversando un periodo florido con la sua squadra capolista di campionato, e la sede fermana dell’Anffas; entrambe eccellenze locali, la prima in ambito sportivo, mentre la seconda di solidarietà.

La giornata prevederà un ingresso a pagamento per tutti, anche se in possesso di abbonamenti, per tutti i tifosi. Parte della somma raccolta sarà devoluta alla Onlus. “L’Anffas opera in tutto il territorio, perciò il connubio ci è sembrato giusto – spiega il Presidente della Yuasa Battery Rossano Romiti - L’idea di questo evento è esprimere vicinanza con il nostro territorio, con un momento in cui parte dell’incasso sarà devoluto all’associazione. La giornata scelta è sicuramente una delle più impegnative per la squadra, sarà una gara importante che creerà un volano per dare attenzione all’evento benefico”. “C’è stata subito unanimità nell’individuare nell’Anffas il terminale di questa iniziativa” spiega il Vice della società Yuasa Battery Claudio Laconi.

Ringraziamo la società – così Fortunato Cutini, Presidente della Onlus – questo evento porterà promozione e risorse. Purtroppo stiamo vivendo un momento difficile, il Covid ha stoppato molti eventi che facevamo. In questi anni abbiamo pensato ad iniziative di ogni tipo, inoltre, abbiamo 2 operatori che fanno in modo che i lavori vengano portati avanti e che i ragazzi siano più autonomi. Cerchiamo di includere i ragazzi del territorio nella società, nel lavoro”.

Questo è un dovere della comunità, riuscire a far lavorare questi ragazzi. Nell’intervento di Cutini emerge un progetto già sviluppato e che sta regalando grande soddisfazione: A Piane di Falerone c’è ora una biblioteca in cui operano ragazzi con disabilità, e proprio questi ragazzi sono riusciti a classificare circa 5000 libri. Un luogo dove i ragazzi potranno lavorare e partecipare ad iniziative.

A “stabilire” che questa iniziativa benefica si sarebbe tenuta nella giornata di incontro contro Siena, è stato il coach Ortenzi: “Andiamo a toccare problematiche delicate, il contributo per noi è collegare una partita per noi decisiva, abbiamo fatto una scelta opposta a quella che magari ci si sarebbe aspettati: piuttosto che puntare su gratuità e promozioni per riempire palazzetto, abbiamo deciso di cercare di riempirlo con questa iniziativa”. All’incontro hanno partecipato anche le istituzioni: Il Sindaco di Grottazzolina Antognozzi e il Vice Sindaco di Montegiorgio Petrini.

“Conosciamo bene l’Anffas che fa moltissimo per il nostro territorio, tutti dobbiamo ringraziarli e sostenerli per quello che fanno, e l’iniziativa del 3 marzo va proprio in questa direzione. Allo stesso tempo una società come la M&G che fa parlare moltissimo di sé ha un ruolo sociale. Ci auguriamo che il 3 Marzo il palazzetto sia pieno perché per i territori di tutto il fermano la solidarietà è davvero importante” dichiara Antognozzi. Intervento condiviso pienamente da Petrini, che sottolinea come questo evento meriti moltissima attenzione non solo per la Yuasa che è sotto gli occhi di tutti, ma per il gesto che in questo momento ha voluto fare.

La “palla” passa ora a chi dà il massimo in campo: “Ovviamente questa è una bellissima iniziativa, noi daremo tutto quello che abbiamo. Nonostante ci sia da pagare il biglietto sono sicuro che non si tirerà indietro nessuno, e noi cercheremo di dare un bello spettacolo”, così Michele Fedrizzi, portavoce della squadra.

Le prevendite per il match saranno disponibili dalla prossima settimana.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.




Questo è un articolo pubblicato il 22-02-2024 alle 09:47 sul giornale del 23 febbraio 2024 - 76 letture


Alessia Palloni




qrcode