x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

A Fermo incontro pubblico sulla Palestina

2' di lettura
164

Comitato 5 luglio


Sabato 24 Febbraio alle ore 17.30, presso la Sala Convegni della Croce Verde di Fermo in P.le Tupini 6, il Comitato 5 luglio promuove una assemblea pubblica sulla drammatica situazione del popolo palestinese a Gaza.

Parteciperanno due relatori prestigiosi: Yousef Salman, figura storica della Mezzaluna Rossa e Presidente della Comunità palestinese di Roma e del Lazio e Moni Ovadia, attore e regista teatrale , attivista dei diritti sociali, già ospite di eventi passati organizzati dal Comitato, che interverrà in videocollegamento. “Da ormai 4 mesi e mezzo stiamo assistendo ad una gigantesca catastrofe umanitaria in corso a Gaza , con oltre 30.000 morti in gran parte civili, di cui quasi la metà bambini, Per caratteristiche, intensità, accanimento e crudeltà, laddove alle bombe si aggiunge l’assedio totale con la privazione di cibo acqua, farmaci e cure mediche e i trasferimenti forzati, l’entità di questo massacro assurge allo stato di un vero e proprio genocidio ; ma il governo israeliano continua impunemente a calpestare il diritto umanitario internazionale potendo godere del sostegno delle principali potenze occidentali, a partire dagli Stati Uniti e di una imponente propaganda mediatica. Un sostegno di cui non gode però nelle piazze , dove un ampio e crescente movimento popolare sta esprimendo ad ogni latitudine il proprio appoggio alla causa palestinese, chiedendo la fine dell'eccidio e la condanna di Israele. Allo stesso modo in Italia si moltiplicano le mobilitazioni contro il Governo Meloni , che si è astenuta sulle risoluzioni ONU , ha interrotto i finanziamenti all'Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso dei profughi palestinesi ( UNRWA) e continua a intrattenere con il complesso militare industriale israeliano una florida collaborazione.” Nel corso dell'incontro pubblico di sabato, oltre ad un approfondimento storico e politico del conflitto israelo-palestinese e del programma coloniale sionista verrà presentata e lanciata la Campagna di raccolta fondi “ S.O.S GAZA” , per l'acquisto di prodotti, strumenti, medicinali e materiali necessari nell'attuale stato di emergenza. L'incontro verrà introdotto e moderato da Alessandro Volponi, Presidente del Centro Studi Nazionale “D.Losurdo” e membro del Comitato 5 Luglio. Hanno dato l'adesione e parteciperanno la Comunità Musulmana del Fermano, il Collettivo Nativa di Porto Sant'Elpidio, il sindacato di base USB, l'area di opposizione CGIL “Le radici del sindacato”, Sinistra Italiana, Rifondazione Comunista, Unione Popolare .





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2024 alle 16:06 sul giornale del 23 febbraio 2024 - 164 letture






qrcode