x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Montegiorgio: l'ippodromo San Paolo celebra il pittore Raffaello Sanzio

2' di lettura
64
da Ippodromo Montegiorgio

La pista dell'ippodromo San Paolo di Montegiorgio si prepara ad accogliere una giornata straordinaria, che unisce la passione per il trotto con l'incanto dell'arte rinascimentale.

Venerdì 16 febbraio, a partire dalle 13:50, al via la seconda giornata di corse al trotto dell'anno, un evento che rende omaggio a uno dei più grandi maestri dell'arte: il marchigiano Raffaello Sanzio. Il genio marchigiano, nato ad Urbino nel lontano 1483 e scomparso prematuramente nel 1520 a Roma, sarà celebrato attraverso premi intitolati alle sue opere immortali, che hanno plasmato l'estetica e l'immaginario dell'intera umanità. Tra queste, spiccano capolavori come "La Trasfigurazione", "La Velata", "San Sebastiano", "La Fornarina", "Trinità e Santi" e "La Scuola di Atene", che incarnano l'essenza stessa della bellezza e della perfezione artistica. Ma non è solo un omaggio all'arte rinascimentale quello che attende gli appassionati di corse al trotto all'ippodromo San Paolo. Le sette emozionanti corse in programma offriranno spettacolo e adrenalina, con cavalli di differenti categorie e età pronti a sfidarsi sul terreno di gara. Il punto culminante della giornata sarà rappresentato dal Premio Raffaello Sanzio, riservato a cavalli indigeni ed europei di 4 anni, che si contenderanno la vittoria sulla distanza dei 1600 metri. Ma l'azione non si fermerà qui: il Premio La Trasfigurazione vedrà in pista cavalli di 4 anni ed oltre, mentre il **Premio La Velata** sarà dedicato ai più giovani della categoria, i cavalli di 3 anni. Non mancheranno le sfide per i campioni più anziani, con il Premio San Sebastiano per cavalli di 5 anni ed oltre di categoria G, mentre il Premio La Fornarina e il Premio Trinità e Santi accenderanno la competizione rispettivamente nelle categorie F ed E. Un momento speciale sarà riservato al Premio La Scuola d’Arte di Atene, dedicato ai gentlemen con cavalli di proprietà, un'occasione unica per mettere alla prova la sinergia tra cavalieri e destrieri. Ma l'ippodromo San Paolo non è solo luogo di competizione, bensì uno spazio di intrattenimento e convivialità. I presenti potranno godere dei servizi offerti, dalla tavola calda al bar, fino alla club house dove ci si potrà rilassare e vivere l'atmosfera unica di una giornata all'insegna dello sport e del divertimento. E non dimentichiamo che l'accesso all'evento è completamente gratuito, così come i parcheggi ampi e comodi, che renderanno l'esperienza all'ippodromo San Paolo ancora più piacevole e accessibile a tutti gli appassionati. Insomma, la seconda giornata di corse al trotto dell'anno si preannuncia come un appuntamento imperdibile, un connubio perfetto tra la potenza dei cavalli in pista e l'immortalità dell'arte di Raffaello Sanzio. Siete pronti a vivere un venerdì indimenticabile? L'ippodromo San Paolo vi aspetta, pronti a regalarvi emozioni senza tempo.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2024 alle 13:44 sul giornale del 16 febbraio 2024 - 64 letture






qrcode