x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

“I Fornaciai 2.0”: al via la prima iniziativa del centro commerciale naturale di Altidona

2' di lettura
654
da Comune di Altidona
www.altidona.net

Altidona ha ottenuto 70.000 euro dalla Regione Marche per finanziare il progetto “I Fornaciai 2.0”, centro commerciale naturale volto alla rivitalizzazione e all’ammodernamento delle attività commerciali, turistiche e dei servizi.

Il Comune, la cui richiesta si è classificata al primo posto su un totale di 31 domande delle quali solo 21 ammesse, si è visto riconoscere il massimo del finanziamento previsto dal bando, appunto 70.000 euro, a fronte di un progetto del costo complessivo di 205.282,98 €. Il bando è a fondo perduto e deriva da fondi Ministeriali, finalizzati al sostegno e al rilancio delle attività economiche. Al progetto hanno aderito 21 attività commerciali cittadine che hanno fatto investimenti riguardanti beni materiali o immateriali e che, proprio in questi giorni, si sono visti già accreditare da parte del comune gli importi relativi al 50% delle spese sostenute. “La nascita dei Centri Commerciali Naturali – spiega il Sindaco Giuliana Porrà – può proporsi come una valida alternativa ai Centri Commerciali Artificiali, anche al fine di stimolare processi di modernizzazione e innovazione dei negozi cittadini mediante la realizzazione di progetti di marketing urbano. Il futuro della piccola e media impresa commerciale e turistica è legato al rilancio del ruolo dei paesi, allo sviluppo del territorio e ad un più ampio processo di rivitalizzazione della vita sociale cittadina. Tale obiettivo potrà essere raggiunto solo se si riuscirà a superare l’individualismo con una programmazione unitaria e condivisa. Le attività di Marina, che ringrazio per l'adesione, sono molto motivate rispetto a questo.” Proprio con tale obiettivo parte la prima iniziativa concordata il 16 febbraio con “M’illumino di meno”, Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili volta a diffondere la cultura della sostenibilità ambientale e del risparmio delle risorse. In serata, oltre allo spegnimento della torre campanaria in centro storico, vedremo spegnersi le insegne o illuminazioni interne delle attività del centro commerciale naturale e accendersi candele o lanterne. Le attività aderenti saranno riconoscibili mediante il logo "I Fornaciai 2.0” -dall'antica tradizione altidonese- esposto nelle vetrine e dai dépliant informativi che saranno a disposizione di cittadini o turisti con l’obiettivo di potenziare le attività situate in tutto il territorio comunale e promuoverne la storia e le radici.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2024 alle 13:52 sul giornale del 16 febbraio 2024 - 654 letture






qrcode