x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Porto Sant'Elpidio: come da tradizione torna la festa di Carnevale

2' di lettura
716
dal Comune di Porto Sant\'Elpidio
www.comune.porto-sant-elpidio.ap.it

Un appuntamento ormai immancabile, la festa di Carnevale di Porto Sant’Elpidio, un momento aggregativo per bambini e famiglie, che come tradizione trova la collaborazione degli istituti scolastici e delle associazioni di quartiere.

Saranno centinaia i figuranti che riempiranno le vie del centro, per una coloratissima e festosa sfilata fino a raggiungere piazza Garibaldi, con balli, canti e le premiazioni dei carri migliori. L’organizzazione è a cura dell’assessorato alla cultura e turismo, insieme allo staff di Lagrù Ragazzi che animerà il pomeriggio. Il tema scelto quest’anno è “Cinema che passione”, ogni gruppo presenterà un carro attinente, con bambini, genitori ed insegnanti protagonisti. La carovana partirà alle 14.30 dalla stazione, percorrerà viale Cesare Battisti, via IV novembre, via Principe Umberto fino ad arrivare in piazza Garibaldi. Una volta arrivati tutti i partecipanti, ogni scuola sarà invitata sul palco per un balletto. Dopo le premiazioni sarà proposto uno spettacolo di animazione con i trampolieri. Questi i gruppi ed i temi scelti per le coreografie ed i carri. Quartiere Marina Picena e Fonte di Mare, insieme alla primaria De Amicis e alla scuola infanzia Peter Pan si sono ispirati al film Vacanze di Natale 83. Il quartiere Corva e la scuola Collodi proporranno “Nuovo cinema Collodi”, allestendo una sala cinematografica. Il quartiere centro e la scuola primaria Pennesi hanno preparato la coreografia del Giro del mondo in 80 giorni, mentre il quartiere Cretarola, la primaria Mercantini e la scuola infanzia Grillo Parlante sfileranno con La notte degli Oscar. La Faleriense, con la primaria Rodari e la scuola infanzia Arcobaleno andrà a caccia di fantasmi col carro Ghostbusters. Il quartiere San Filippo, la scuola Martiri e quella dell’infanzia Coccinelle porteranno la Fabbrica di cioccolato. “Un ringraziamento va alle associazioni di quartiere, ai due istituti scolastici della città ed a tutti i plessi per la partecipazione e l’entusiasmo con cui hanno lavorato per settimana all’allestimento di maschere e carri, così da contribuire al successo della festa – commenta l’assessore alla cultura e turismo, Elisa Torresi - Il Carnevale di Porto Sant’Elpidio è un bel momento di aggregazione tra genitori e figli, la preparazione è importante tanto quanto l’evento, sono sicura che sarà un pomeriggio coinvolgente che ci regalerà uno splendido e festoso colpo d’occhio del centro”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2024 alle 14:02 sul giornale del 13 febbraio 2024 - 716 letture






qrcode