x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Carifermo sceglie le carte eco-sostenibili

2' di lettura
70
da Carifermo

Realizzate in plastica oceanica, andranno progressivamente a sostituire il catalogo.

Tra le primissime banche a livello nazionale, Carifermo, in collaborazione con Nexi, ha lanciato le nuove carte di pagamento realizzate in plastica recuperata dagli oceani. Grazie a quest’iniziativa, la Banca sta abbandonando il PVC standard in linea con gli obiettivi di sostenibilità adottati e confermando l’impegno concreto verso una politica green orientata a migliorare il suo impatto verso l’ambiente. L’approccio adottato da Carifermo prevede una progressiva sostituzione delle carte, attraverso un criterio di sostenibilità e riduzione degli sprechi. Sono 5 le carte realizzate in plastica oceanica, mentre le carte di debito Carifermo Pay e di versamento sono in PVC riciclato. Nell’area Servizi dell’App Nexi Pay, grazie al servizio Nexi Planet Care, il cliente può vedere l’impronta ambientale dei suoi acquisti effettuati ogni mese, con le carte del Circuito Mastercard, attraverso uno strumento di calcolo delle emissioni di C02 prodotte, tenuto conto della categoria merceologica e dell’importo speso. Le nuove carte di pagamento Carifermo si presentano anche con una nuova grafica: il layout si caratterizza per l’unione di due aspetti: la propensione green della Banca e il suo legame con il territorio. Da un lato gli elementi della natura (sole, acqua, foglie, roccia, ghiaccio) sottolineano la sensibilità di Carifermo alle tematiche ambientali e il suo impegno a preservare le risorse del pianeta. Dall’altro un’immagine della Città di Fermo, interpretata graficamente in modo moderno e colorato, racconta la sua storia, le sue origini, la sua cultura. Ogni carta ha un colore di riferimento specifico, che permette un’immediata riconoscibilità di ognuna. Oltre ad essere eco-friendly, le carte di pagamento Carifermo internazionali offrono la funzionalità di spending control evolute e una gestione omni-channel della carta tramite app web disponibili anche tramite API. Sono ideali per gli acquisti online ed alcune prevedono la possibilità di attivare mobile payments tramite tutti gli smart device.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2024 alle 21:00 sul giornale del 09 febbraio 2024 - 70 letture






qrcode