x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Montegiorgio, Ippodromo San Paolo: venerdì 9 febbraio si inaugura ufficialmente la nuova stagione 2024

3' di lettura
124
da Ippodromo Montegiorgio

E che modo migliore di cominciare se non con una tris affollata e la corsa gentlemen, il Trofeo del Cuore, senza frusta?

Un evento che non solo celebra lo sport e la competizione, ma anche la generosità e la solidarietà, con i driver che devolveranno una parte dei loro guadagni in beneficenza. È tempo di riaccendere l'entusiasmo e la passione per il trotto a Montegiorgio, con l'ippodromo San Paolo che dà il via alla stagione di corse targata 2024. Dopo una breve pausa invernale, è arrivato il momento di tornare in pista per una nuova e avvincente stagione, pronti a vivere emozioni indimenticabili tra il calore del pubblico, la grinta dei driver e la bellezza dei cavalli. Confermato un aumento del montepremi ordinario rispetto l’anno scorso e anche per quest’anno le riprese e la trasmissione delle corse saranno in HD. Venerdì 9 febbraio, presso l'incantevole scenario dell'Ippodromo San Paolo di Montegiorgio, il battito del cuore sarà il Premio Carassai Bevande, una tris, quarté e quinté che promette emozioni forti sin dalla partenza. Con ben 18 cavalli di età superiore ai 5 anni pronti a sfidarsi, la pista sarà teatro di una lotta senza quartiere per la vittoria. Ma non è solo la competizione a rendere speciale questo evento. La giornata sarà arricchita da una serie di corse entusiasmanti, che porteranno i nomi di alcune delle birre più amate: Forst, Becks, Menabrea, Tennent’s, Ceres e Moretti. Un omaggio alla tradizione e al gusto, che renderà l'esperienza sulle tribune ancora più piacevole per gli spettatori. Tuttavia, il vero punto di svolta arriva con il Premio Forst, una corsa gentlemen e Trofeo del Cuore che tocca le corde più profonde dell'umanità. In questa gara dedicata ai cavalli indigeni ed europei di 5 anni ed oltre, sulla distanza dei 1660 metri, i driver abbandoneranno le fruste in scuderia, conducendo i propri portacolori con la sola forza del loro talento e della loro abilità. Ma c'è di più. Questa non sarà una corsa come le altre. Sarà un atto di solidarietà, poiché i driver devolveranno obbligatoriamente una cifra di almeno € 15,00 in beneficenza, somma triplicata per coloro che non sono iscritti alla Federnat. Un gesto che unisce lo spirito agonistico alla generosità, dimostrando che nel mondo dell'ippica, il cuore ha sempre un posto privilegiato. E ciò non è che l'inizio. La stagione di corse al trotto 2024 promette di regalare emozioni indimenticabili, con appuntamenti imperdibili come il Campionato Italiano ad agosto e il Palio dei Comuni a novembre. Un calendario ricco di eventi che farà vibrare il cuore degli appassionati e che conferma, ancora una volta, l'importanza e la bellezza di questo sport millenario. Come ogni anno, ci si prepara ad immergersi in una nuova e affascinante storia di sport, agonismo e divertimento, con i cavalli e i driver al centro della scena. I momenti clou non mancheranno di certo, con il Campionato Italiano Guidatori Trotto ad agosto e il Palio dei Comuni a novembre, eventi che richiamano l'attenzione di appassionati e curiosi. Ma non è solo di grandi eventi che vive l'ippica a Montegiorgio: lungo il corso della stagione, saranno numerosi gli appuntamenti con gran premi e tris, che renderanno ogni giornata un'esperienza unica e coinvolgente per gli amanti del trotto. Al centro come sempre ci saranno i cavalli e i driver. Ecco le giornate di questa prima parte dell’anno. Le date da non perdere: febbraio (venerdì 9, 16 e 23), marzo (venerdì 1, 8, 15, 22 e 29) e il lunedì di Pasquetta, il primo aprile. Non resta che partecipare e vivere da vicino l'emozione del trotto a Montegiorgio, dove lo sport, la competizione e il divertimento si fondono in un mix irresistibile che conquista il cuore di tutti gli appassionati.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2024 alle 15:48 sul giornale del 08 febbraio 2024 - 124 letture






qrcode