x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Petritoli: cerimonia di Premiazione “Premio al merito Stefania Pagliari”

2' di lettura
592

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


“Che la passione e l'impegno possano guidare sempre questi ragazzi verso "la cima della montagna". Complimenti ai ragazzi premiati dell’Istituto di Petritoli”.

Con queste parole, rivolte agli alunni meritevoli, dall’associazione “Il Sorriso di Stefania” si è chiusa la mattinata di sabato 3 febbraio, che ha visto lo svolgersi della cerimonia per il “Premio al merito Stefania Pagliari”. Il premio è promosso dall’Associazione culturale “Il sorriso di Stefania”, con sede a Petritoli, guidata da Ylenia Pagliari. L’Associazione è stata fondata nel 2009 in memoria di Stefania, sorella scomparsa di Ylenia, con l’obiettivo di aiutare a crescere ed educare al bello i giovani in memoria delle azioni compiute da Stefania. Da allora l’Associazione organizza eventi musicali, reading letterari per ragazzi, rassegne per giovani scrittori e laboratori. Da qualche anno collabora con l’IC di Petritoli con progetti riguardanti l’educazione stradale e digitale e l’Associazione propone ai ragazzi della nostra scuola secondaria un bando di conferimento al merito che premia gli studenti della secondaria di primo grado che si sono distinti nel corso dell’ultimo anno scolastico (classe terza) come più meritevoli da un punto di vista, non solo del profitto scolastico, ma soprattutto del senso di responsabilità, della disponibilità, all’aiuto ai compagni, della condivisione. Iniziative di questo tipo rappresentano occasioni preziose per valorizzare gli studenti eccellenti e offrire esempi concreti di riconoscimento del merito e favoriscono, attraverso il confronto con modelli positivi, la maturazione e la crescita personali e l'innalzamento dei risultati scolastici di tutti. Alla presenza dei Sindaci e dei rappresentanti di tutti i Comuni afferenti all’Istituto scolastico, guidato dalla Dirigente Scolastica, Prof.ssa Annarita Bregliozzi, sono stati premiati sei ex alunni dei plessi della scuola secondaria di primo grado (Petritoli, Ponzano di Fermo, Montottone) che si sono dimostrati, ognuno con le proprie caratteristiche, capaci, disponibili, collaborativi e costruttivi non solo nell’iter quotidiano scolastico, ma anche nella vita sociale. La mattinata è stata allietata dalle musiche e dai canti degli alunni delle classi prime e seconde della scuola secondaria, guidati dalla loro docente di musica, mentre le classi terze dell’Istituto hanno gremito la platea e hanno ascoltato con interesse quello che poi è stato il regalo più bello, la relazione del Prof. Andrea Monteriù, docente di Tecnologie per l’automazione e la robotica dell’Università di Ancona, Dipartimento di Ingegneria, che ha portato la sua testimonianza e ha dialogato con i ragazzi sulle prospettive future legate ad istruzione e mondo del lavoro.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2024 alle 20:50 sul giornale del 06 febbraio 2024 - 592 letture


Redazione VivereFermo




qrcode