x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sant' Elpidio a Mare, Progetto ’10 Comuni’: Sinergia tra Comune e Camera di Commercio di Nizza per valorizzare il territorio elpidiense in Francia.

2' di lettura
60

da Comune di Sant'Elpidio a Mare


Sinergia e cooperazione tra la Camera di Commercio di Nizza ed il Comune di Sant’Elpidio a Mare attraverso la stipula di una convenzione orientata alla promozione turistica ed economica del territorio elpidiense in Francia e Costa Azzurra.

Il progetto si chiama “10 Comuni” e vede al suo interno anche l’adesione, per il Fermano, di Porto San Giorgio e Servigliano. L’obiettivo è la valorizzazione del territorio a partire dal suo patrimonio naturalistico, culturale ed architettonico per proseguire con l’enogastronomia e lo shopping. Il tutto grazie alla promozione mediante una guida cartacea e digitale in lingua francese “Visitez l’Italie” (www.visitezitalie.fr). “La Camera – spiega l’Assessore al Turismo Michela Romagnoli - rappresenterà l'ufficio turistico del Comune in Francia occupandosi di comunicazione e promozione. E' prevista, inoltre, la realizzazione di redazionali, articoli, documentazione pubblicitaria e di informazione che verranno condivisi attraverso i canali ufficiali della Camera di Commercio, che da più di vent’anni è radicata sul ricco territorio d’Oltralpe, nonché pubblicazioni e spot sulle principali testate ed emittenti della Costa Azzurra. Il tutto con lo scopo di incentivare e soprattutto aiutare i turisti francesi nell'organizzazione di viaggi turistici in Italia alla scoperta delle bellezze ancora poco conosciute. Una importante opportunità ed una vetrina per promuovere il nostro territorio all’estero, un sentito ringraziamento all’avv. Barbara Toce che si è tanto spesa per aver favorito il canale con gli organizzatori di questo importante progetto”. La vicinanza geografica tra Italia e Francia consente di intraprendere un meccanismo di connessioni importante. Basti pensare che nel 2019 con quasi 13 milioni di turisti la Francia è stata il secondo paese in Europa per viaggiatori in Italia e dopo il covid c’è stato un aumento del 90%. Inoltre la capacità di spesa e le tendenze di acquisto della popolazione del Sud della Francia è elevata. La fascia di età dai 35 ai 70 anni, che possiede un più elevato valore d'acquisto, ricerca principalmente esperienze uniche di evasione, quiete e scoperta, itinerari insoliti e fuori dalle grandi città, che annoverino degustazioni, soggiorni green e proposte outodoor. La durata del viaggio medio varia dai 5 ai 15 giorni, si riduce per piccoli soggiorni sulle destinazioni di prossimità. La fascia d'età dai 25 ai 35 anni predilige la città e il divertimento. L’Italia e le grandi città d'arte sono le destinazioni predilette per una vacanza di pochi giorni con un budget non eccessivo. La nuova tendenza di questa categoria di clienti è tuttavia anche la ricerca di tutto ciò che è ‘instagrammabile’, per la quale possono essere realizzati itinerari ad hoc.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2024 alle 14:38 sul giornale del 01 febbraio 2024 - 60 letture






qrcode