x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
comunicato stampa

Porto San Giorgio: rapinano un corriere Just Eat con un coltello. Identificati e denunciati due nordafricani

1' di lettura
122

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


I militari della Stazione CC DI Porto San Giorgio hanno concluso con successo un'attività investigativa tesa a dare un volto agli autori della rapina ai danni di un fattorino del circuito "Just Eat".

Il 4 gennaio, mentre il fattorino si apprestava a scendere dal proprio veicolo per effettuare una consegna, è stato infatti avvicinato da due individui di origine nordafricana. Questi, dopo avergli sottratto i generi alimentari da consegnare, lo hanno minacciato con un coltello prima di fuggire precipitosamente a piedi sul lungomare di Porto San Giorgio. Il danno complessivo ammontava a 30 euro. I militari, grazie a un'attenta indagine, sono riusciti a deferire alla competente Procura di Fermo i due sospettati, un cittadino tunisino di 20 anni residente a Montemonaco (AP) e un cittadino marocchino di 19 anni residente a Fermo e pregiudicato. I sospettati sono stati identificati come autori della rapina grazie all'analisi dei filmati provenienti dai sistemi di videosorveglianza, supportati da una positiva individuazione fotografica. Si sottolinea l'importanza di collaborare con le forze dell'ordine in caso di situazioni sospette o di pericolo. Grazie alla segnalazione del fattorino e alla tempestività dell'intervento dei Carabinieri, si è riusciti ad individuare e deferire i responsabili alla competente autorità Giudiziaria. Quest'ennesimo successo operativo dimostra l'impegno e l'efficacia dei Carabinieri nel contrastare i reati e garantire la sicurezza dei cittadini. Si invita pertanto la cittadinanza a continuare a collaborare attivamente, segnalando qualsiasi sospetto o situazione di pericolo



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2024 alle 14:48 sul giornale del 01 febbraio 2024 - 122 letture

All'articolo è associato un evento


Redazione VivereFermo




qrcode