x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Pedaso: novità in casa Artistic Picenum, svelate news del vivace ente policulturale

2' di lettura
76

da Associazione Policulturale Artistic Picenum


Continua a far parlare di sé l' associazione policulturale Artistic Picenum, reduce dal grande successo pedasino di Zelig ed al lavoro per proporre neo idee di qualità.

Dal cinema alle nuove frontiere dello stand up commedian, dal cantautoriato di livello alle collaborazioni con lo star system italiano; inizia a prendere forma un cartellone per i prossimi imminenti mesi, che avverrà aggiornato day by day.

Si lavorerà tra i comuni di Pedaso e Grottammare; sabato 24 Febbraio e sabato 16 Marzo spazio a Zelig Open Mic, sempre al fianco dell' autore Giancarlo Bozzo e di Piero Massimo Macchini e Giovanni Cacioppo.

Venerdì 5 Aprile spazio ai nuovi volti dell' umorismo italico; al teatro delle Energie in scena Paolo Camilli, grazie alla collaborazione con Eclissi Eventi. Infine domenica 14 Aprile, protagonista il celebre cantautore Pippo Pollina: la città di Grottammare è stata inserita come unica tappa per il centro sud Italia del suo prestigioso tour europeo.

Parallelamente spazio allo short social movie; il lavoro cinematografico L' Ultimo Saluto, sarà presente in concorso in molteplici iniziative internazionali, grazie alla maestria del regista Vincenzo Palazzo ed al carisma delle attrici Clizia Fornacier e Lea Mornar.

Il presidente Giuseppe Cameli, a chiosa, aggiunge: " pian piano stiamo raccogliendo i frutti di tanto investimento e lungimiranza nel primo triennio, che vogliamo concretizzare nel secondo. Dietro all' ideazione di un evento c è la storia di un gruppo, la forza e la storia di ogni singola personalità e la capacità di rendere armonico il tutto. Ringrazio il pubblico, capace di seguirci con crescente affetto; sono fiducioso della forza della squadra Artistic Picenum, delle future idee che verranno e che non dovranno mai dimenticare di donare emozione, con umiltà, coraggio e stile. E' questa la nostra profonda mission."

Info line per tutte le iniziative: 3475406630





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2024 alle 19:09 sul giornale del 29 gennaio 2024 - 76 letture






qrcode