x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Monterubbiano: al via la stagione teatrale del Pagani con un grande spettacolo.

2' di lettura
186

da Organizzatori


Il palco delle Emozioni ospiterà domenica 28 gennaio ore 21.15 Le “Relazioni Pericolose” tratto dal romanzo di Choderlos De Laclos, che ha ispirato anche l'omonimo film con Glenn Close, Michelle Pfeiffer e John Malkovich, tradotto e adattato da David Conati con protagonisti Corinne Clery e Francesco Branchetti e con Isabella Giannone, Claudia Tortora, Elisa Carta e Paolo Sangiorgio.

La Marchesa di Merteuil, il Visconte di Valmont, la Presidentessa Madame de Tourvel e la giovane Cecile Volanges. Un’opera che si rivela profondamente attuale anche più di duecento anni dopo. Segreti, intrighi e strategie, dove balenano verità sempre diverse, velate e disvelate dalle armi dell’intelligenza e dell’ironia più amara. Forte è l’intensità sulla natura dei rapporti di potere, dove la ricerca del dominio incontrastato ottenuto con ogni mezzo portano ad una continua sfida per affermare e divertire i rispettivi ego. I personaggi si fanno, consapevolmente o inconsapevolmente, burattini e burattinai, inseguendo passioni, rancori, piaceri tra cinismo e sottili perversioni. Ma è possibile condurre un gioco di amore ed erotismo tanto intrigante senza venirne coinvolti? Alla fine chi uscirà vittorioso da questa trama di sensi? Le vie dell’amore sono imperscrutabili. La regia ha l’intento di restituire al testo la straordinaria capacità, di parlare, di evocare un mondo di impulsi estremi, di paure, di incubi, di umane debolezze, di solitudine, di lotta disperata per la propria dignità, di pulsioni, di eros, di violenza, in cui finiremo per trovare, il nostro presente più dilaniato, il nostro oggi cosi travagliato. È il ritratto di un’epoca, con le sue trappole e paure, il ritratto di personaggi affascinanti e crudeli, fidenti e amorosi, ma soprattutto clamorosamente teatrali. Biglietti: intero euro 20 - ridotto euro 18 (under 25 over 65) acquistabili on line e presso punti vendita autorizzati oppure prenotabili al numero 392/ 4450125



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2024 alle 10:13 sul giornale del 27 gennaio 2024 - 186 letture






qrcode