x

SEI IN > VIVERE FERMO > POLITICA
comunicato stampa

Scuola, Petrini (Lega): nel fermano due nuovi percorsi ad indirizzo musicale

2' di lettura
204

da Lega Marche


Il segretario della Lega provincia di Fermo ringrazia il governo e la vicepresidente della commissione Istruzione della Camera on. Giorgia Latini per il lavoro di squadra che valorizza l’entroterra

Due nuovi percorsi ad indirizzo musicale nelle scuole secondarie di primo grado del Fermano: saranno attivati dall’Ic “G.Cestoni” di Montegiorgio e dalll'Ic “Rodari-Marconi” di Porto Sant'Elpidio.

“Per il territorio si tratta di un risultato di grande valore, frutto di un ottimo lavoro di squadra e dell'attenzione delle istituzioni sia centrali che regionali – spiega il segretario della Lega provinciale di Fermo Alan Petrini – Ringrazio l'on. Giorgia Latini, segretario della Lega Marche e vicepresidente della Commissione Istruzione della Camera dei Deputati per la sollecita e continua attenzione che dimostra mettendo sempre al primo posto i territori piuttosto che le statistiche: una scelta di metodo determinante per l’entroterra appenninico dove la spinta dell’offerta formativa è decisiva per far vivere e prosperare i nostri piccoli comuni”.

Come prevede il decreto interministeriale 1° luglio 2022, n. 176, trasmesso dal MI con nota del 5 settembre, i percorsi a indirizzo musicale che costituiscono parte integrante del Piano triennale dell’offerta formativa si sviluppano attraverso l’integrazione dell’insegnamento dello strumento musicale con la disciplina di musica, secondo le modalità definite dalle istituzioni scolastiche. Concorrono alla più consapevole acquisizione del linguaggio musicale integrando gli aspetti tecnico-pratici con quelli teorici, lessicali, storici e culturali, e costituiscono occasione di integrazione e di crescita anche per gli alunni in situazione di svantaggio. Nei percorsi a indirizzo musicale l’insegnamento dello strumento costituisce parte integrante dell’orario annuale personalizzato. Le istituzioni scolastiche che intendono attivarli si impegnano ad acquisire la disponibilità di strutture e strumentazioni idonee a garantire lo svolgimento di tutte le attività previste.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2024 alle 12:39 sul giornale del 18 gennaio 2024 - 204 letture






qrcode