x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
comunicato stampa

Porto Sant'Elpidio: punta la pistola contro un muro e spara. Denunciato un ragazzo

1' di lettura
190

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


La Polizia di Stato di Fermo, nella giornata di ieri ha denunciato un soggetto, di circa trentacinque anni, incensurato, per il porto di armi ed oggetti atti ad offendere e per procurato allarme.

In particolare gli investigatori fermani impegnati i un servizio antidroga, nel comune di Porto Sant’Elpidio, raccoglievano informazioni in ordine ad alcune indagini in corso, inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, allorquando venivano avvicinati da un residente il quale, fortemente scosso, gli raccontava che circa mezz’ ora prima, mentre percorreva via Cairoli, aveva notato un gruppo di tre persone e tra queste un soggetto che puntava una pistola contro un muro e sparava dei colpi. Il passante descriveva accuratamente i tre soggetti, in particolar modo quello che deteneva l’arma. Gli operatori, conoscitori dei luoghi e dei soggetti gravitanti in quel territorio, riuscivano in poche ore ad identificare il soggetto ed effettuavano nei suoi confronti una perquisizione domiciliare recuperando l’arma che si rivelava una pistola soft air priva di tappo rosso motivo per cui il trentacinquenne, italiano ed incensurato, veniva denunciato in stato di libertà per il porto di armi ed oggetti atti ad offendere nonché per il procurato allarme provocato. La pistola veniva sottoposta a sequestro penale.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2024 alle 14:50 sul giornale del 18 gennaio 2024 - 190 letture


Redazione VivereFermo




qrcode