x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Ci siamo: venerdì 8 dicembre esce il nuovo singolo con video del cantautore montegiorgese Andrea Peroni, in arte Batò

3' di lettura
2122

di Marina Vita

fermo@vivere.it


" Luci al neon", questo il titolo, sarà presente su tutte le piattaforme digitali musicali. Mentre sabato 9 dicembre, alle ore 18,,00, Batò sarà in diretta su Radio Linea N.1 (canale del digitale terrestre 76) , e in live streaming sul sito ufficiale della Radio.

Montegiorgio- Dopo qualche mese di silenzio Il cantautore montegiorgese Andrea Peroni, in arte Batò, è pronto a tornare sulla scena musicale con il suo nuovo singolo “Luci al Neon” che uscirà venerdì 8 dicembre su tutte le principali piattaforme musicali ( I tunes, Spotify, Google Play etc) oltre che sui suoi canali social e You Tube.
Un tempo che gli è occorso , e questa è la grande novità, per terminare le riprese del video che per la prima volta accompagnerà la sua canzone, girato presso la Fabbrika Kreativa di Piane di Falerone con la regia del serviglianese Giordano Viozzi e la partecipazione della ballerina lauretana Olimpia Bitocchi.
“Infatti “ Luci al neon” è una istantanea degli occhi e dello sguardo di una ballerina di night club- racconta Batò- che per inseguire il suo sogno del ballo sceglie la strada più comoda e breve, rimanendo schiava di una realtà affatto sana. Il significato più diretto del brano è la perdita di illusioni, quando si è bambini e si immagina una vita meravigliosa e piena di belle esperienze da vivere e poi , da adulti, ci si ritrova in un mondo bello sì, ma che sa essere anche molto freddo e crudele. il brano è un valzer intimo in cui la voce è come una voce della coscienza. Il monito di fondo è quello di fare sempre attenzione alla strada che si sceglie di seguire, anche se nella vita ci vuole sempre anche un pizzico di fortuna”.

“ Anche io avevo il sogno di suonare- continua il cantautore- ma questo mi ha portato a frequentare ambienti malsani in cui poi ho deragliato”.
Questo singolo, come i precedenti presentati dal 2020 al 2022, infatti Batò l’ha composto durante la sua permanenza nella comunità di recupero alla quale si è rivolto per uscire dalla sua dipendenza, su cui alla fine ha vinto, ma con tanto dolore e fatica. Quella di sbagliare strada e pagarne le conseguenze è dunque una esperienze vissuta sulla propria pelle e quindi molto sentita. E la sua emozione trasforma le parole del testo facendole vibrare in riflessioni profonde.
La musica, oggi è anche il suo riscatto, la linfa per rinascere a nuove consapevolezze. “ A 42 anni non mi aspettavo di realizzare un video- commenta infatti entusiasta il cantautore - e questo dimostra che tutto può accadere e che la vita può sorprenderci sempre.
Dunque: venerdì 8 dicembre uscita del nuovo disco con video su tutte le piattaforme on line. Mentre sabato 9 dicembre, alle ore 18,,00, Batò sarà in diretta su Radio Linea N.1 (canale del digitale terrestre 76) , e in live streaming sul sito ufficiale della Radio.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.




Questo è un articolo pubblicato il 05-12-2023 alle 16:16 sul giornale del 06 dicembre 2023 - 2122 letture






qrcode