x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Monte San Pietrangeli: Nero Giardini al Micam con “PREMIUM” ed un fatturato in crescita

3' di lettura
2424

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


Con un + 12% nel primo semestre 2023 ed il debutto della linea Premium pensata all’insegna del glamour e dell’eleganza, Enrico Bracalente ed i figli Gloria ed Alessandro guardano con fiducia ai mercati asiatici di Corea e Giappone.

Debutto assoluto, dunque, di una collezione mai proposta prima.
È la Premium, realizzata per l’uomo e la donna che scelgono, ancora una volta, il glamour e l’eleganza della scarpa firmata NG, con un tocco in più.
E’ una collezione che si distingue per la ricercatezza della forma, il pregio dei materiali e la ricchezza degli accessori che, nella donna, vanno ad impreziosire décolleté, sandali e slingback dal denominatore comune: il tacco stiletto.
Intramontabile strumento di seduzione, simbolo del potere femminile, emblema di un fascino che vuole farsi notare, lo stiletto non conosce tramonto. Piace e conquista.
Da sempre. NeroGiardini lo sa ed è per questo che, per la Spring Summer 2024, ha messo a punto una collezione dall’allure senza tempo, frutto di una ricerca accurata tra i design e le tendenze più accattivanti e di maggiore impatto: la donna Premium si muoverà, leggiadra e sicura, districandosi tra un party e una riunione di lavoro. Volerà su décolleté e sandali dalla silhouette slanciata (le altezze oscillano tra i 7 e i 10 centimetri), declinata nei più diversi materiali – nappe, vernici, glitter – e colori: accanto all’irrinunciabile nero e alle tonalità del beige, irrompono il bianco, il celeste etereo e impalpabile, l’oro, l’argento (questi ultimi brillano nei laminati), ma anche tonalità più golose, che strizzano l’occhio alla donna capace di osare. Una su tutte, il fucsia. Irriverente, audace, persino sfrontato. A dare – complici, in alcuni casi, fibbie preziose che illuminano la caviglia o il piede – quel tocco in più alla scarpa femminile che non prescinde, ancora una volta, dallo stile NeroGiardini.
Quello a cui il brand marchigiano, sinonimo di eccellenza e di quel saper fare artigianale che, da solo, fa la differenza, ha abituato le sue clienti. Che si lasceranno conquistare dall’opportunità del total look in tema di calzatura e accessorio: la collezione Premium firmata NG prevede, per ciascuna creazione, sia che si tratti di un modello aperto o chiuso, l’accostamento di una pochette dello stesso materiale o colore.
Quel vezzo in più che ci regalerà un outfit ricercato e, in alcuni casi, sorprendente. Da red carpet. Non da meno l’uomo Premium, che saprà distinguersi indossando mocassini, Derby stringate o con doppia fibbia, sino alle irrinunciabili Oxford.
Evergreen che incarnano il concetto stesso dell’eleganza. Caratteristica, quest’ultima, a cui le proposte NeroGiardini hanno sempre guardato. E che, in questa collezione di squisita ricerca, raggiunge un concetto più alto. Irrinunciabili, dunque, nel guardaroba maschile più esigente, in vista della primavera estate, i modelli Premium non ammettono altri colori che non siano il nero o il blu declinato nella sua nuance più scura, la più elegante. Nero e blu intenso per le proposte Premium, protagoniste nella cerimonia come nell’occasione quotidiana dettata dal business.
Una collezione trasversale, dunque, all’insegna di uno stile senza tempo che l’uomo NeroGiardini avrà modo di apprezzare anche per l’accessorio chiamato a completare un outfit che intende lasciare il segno.
Come per la donna, infatti, la collezione Premium si completa, per l’uomo, con l’immancabile cintura. Perfetta appendice, realizzata, ancora una volta, nello stesso materiale – pelle o vernice – della scarpa. Infine il packaging, appositamente pensato per i modelli Premium, uomo e donna: persino la scatola si fa più charmante, giocando con il blu e l’argento. Lo stile NeroGiardini che si percepisce, insomma, ancor prima di indossarlo.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.




Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2023 alle 11:29 sul giornale del 24 settembre 2023 - 2424 letture


Redazione VivereFermo




qrcode