x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
comunicato stampa

FCI Marche: Skaporace Mtb, Trofeo Maria Santissima Addolorata e ciclopellegrinaggio Matelica-Loreto i principali appuntamenti del 3 settembre

3' di lettura
46

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


PORTO SANT’ELPIDIO – Il Gruppo Ciclistico Capodarco – Comunità di Capodarco torna ad essere protagonista nel dietro le quinte di una gara cross country e lo farà domenica 3 settembre a Porto Sant’Elpidio con il sodalizio Skatenaty in occasione della Skaporace valevole per la Conero Cup 2023. Un percorso di 4,5 chilometri ad anello completamente sterrato con dislivello di 136 metri a giro, a parte il giro di lancio di circa 1,4 chilometri su strada asfaltata e imbrecciata che partirà dal Campo Sportivo Belletti fino all’ingresso del circuito. Alle 7:30 il ritrovo presso il campo sportivo Belletti, alle 10.00 la partenza per le categorie open, juniores e amatori, intorno alle 11:15 lo start per esordienti e allievi. È l’occasione per gustare la mountain bike pura aspettando l’invasione pacifica dei bikers, nell’intento di far crescere una gara che in assoluto è solamente alla prima edizione. MONTECOSARO – Ogni anno il pretesto è la festa in onore di Maria Santissima Addolorata e l’omonimo Trofeo ciclistico raggiunge l’onorevole traguardo delle 26 edizioni domenica 3 settembre, il tutto a cura della Calzaturieri Montegranaro per la parte tecnica nel centro maceratese di Montecosaro insieme al Comitato Giovani Allegri. La gara prevede un circuito di 7 giri di circa 16 chilometri cadauno con il transito a Morrovalle e relativa assegnazione di un traguardo volante a punteggio ai primi tre (5-3-1 punti) al terzo, al quarto e al quinto giro fino a compiere 115,5 chilometri. La partenza è prevista alle 14:30 da Montecosaro in via della Vittoria e arrivo in Piazza Trieste alle 17:45 circa. Sono 52 attualmente gli atleti iscritti con la Calzaturieri Montegranaro-Marini Silvano a fare gli onori di casa e ad essere capofila degli altri team partecipanti VPM Moretti SCS, Fonte Collina-Studio Latini, Forno Pioppi, Lineaorobike Avezzano, Aran Cucine Vejus, Logistica Ambientale-Spezia Bike, Futura Team-Rosini, Onec Team e Gallina Ecotek Lucchini. MATELICA/LORETO – Domenica 3 settembre ritorna un classico appuntamento del cicloturismo marchigiano e uno dei più attesi dalle città di Matelica e Loreto con il tradizionale ciclopellegrinaggio che giunge alla 23°edizione ma ha quasi trent’anni di vita (causa doppia sospensione determinata dal sisma e dalla pandemia). Da percorrere ad andatura non agonistica e “senza fretta”, con biciclette di tutti i tipi e anche quelle elettriche, i 72 chilometri del tracciato tra i comuni di Matelica, Castelraimondo, Gagliole, San Severino Marche, Treia, Macerata, Montecassiano, Potenza Picena, Porto Recanati e Loreto. L’itinerario permette di passare dai paesaggi pre-montani delle zone collinare a quelli marittimi durante la percorrenza della riviera di Porto Recanati. Il ritrovo è fissato il 4 settembre per alle 6:30 a Matelica in Piazzale Gerani, la partenza alle 7:00 e l'arrivo a Loreto Scalo (zona stazione) previsto alle 13:00. Sono previste cinque soste della carovana lungo il tragitto con ristoro e anche servizio scopa più autobus.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2023 alle 19:12 sul giornale del 03 settembre 2023 - 46 letture


Redazione VivereFermo




qrcode