x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Jana Kruzikova è la nuova allenatrice di Volley Angels Lab

2' di lettura
62
da Volley Angels

Il tecnico di origini ceche ha raggiunto l’accordo con la società rossoblù ed è pronta a iniziare la stagione.

«Conosco la società e il suo progetto – ha detto - conosco lo staff tecnico da diversi anni, conosco la loro serietà, il loro modo di lavorare. Ci siamo affrontati da avversari per tanto tempo, nutro per tutti loro grande stima e rispetto. Sono contenta di essere passata dalla loro parte». Dopo aver iniziato ad allenare nel suo paese, Kruzikova ha debuttato in Italia con una promozione (a Castignano) dalla seconda alla prima divisione. Poi Castel di Lama, San Benedetto, la selezione provinciale femminile Ascoli Piceno-Fermo, prima della lunghissima esperienza (durata dieci anni) con la Monteprandone Truentum Volley, nel corso della quale ha conquistato diversi titoli provinciali giovanili e due promozioni. Una curiosità: Jana ha allenato anche una squadra maschile, Alba Adriatica in serie C. Le altre società nelle quali ha lavorato sono Athena, Libero Volley, Offida (promozione in serie B), Futura Teramo, prima di giungere a Monte Urano, dove ha allenato nelle ultime due stagioni. Ma che cosa si attende Kruzikova (che è la prima allenatrice donna della prima squadra di Volley Angels Lab) dal prossimo campionato? «La squadra è cambiata rispetto l'anno scorso, con alcune ragazze più esperte e mature, che saranno sicuramente un grande punto di riferimento per le ragazze giovani, impegnate anche nel campionato di Under 18. Trovare il giusto equilibrio sarà l'obiettivo più importante nella crescita individuale e della squadra». Sono stati diramati i gironi della prossima stagione agonistica e si può avere già un’idea sulle avversarie, anche se Kruzikova non si sbilancia. «Credo che, a prima vista, il nostro girone sia molto buono soprattutto per la logistica, visto che non avremo delle trasferte particolarmente lunghe. Per quanto riguarda le avversarie, stiamo vedendo gli organici delle altre, ma al momento non è possibile fare una valutazione, anche se di qualche squadra si parla già molto bene».



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2023 alle 14:27 sul giornale del 03 agosto 2023 - 62 letture






qrcode