x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fermo: al via il restauro dell’opera di Lucia Ricci "Madonna in gloria"

3' di lettura
138
da Comune di Fermo
www.fermo.net

Finalmente parte l’ultima fase tanto attesa dell’edizione 2023 del progetto di Coop Alleanza 3.0 “Opera tua”, in collaborazione con Fondaco Italia, che vedrà il restauro dell’opera di Lucia Ricci (Fermo 1696/1789): la Madonna in gloria fra San Romualdo e Santa Scolastica.

L’edizione di quest’anno del progetto di Coop Alleanza 3.0 “Opera tua” è stata speciale perché dedicata all’arte delle donne: tesori prodotti da artiste che nei secoli hanno dipinto, scolpito, espresso il proprio talento in epoche storiche in cui anche la cultura, intesa come produzione artistica, era ad esclusivo appannaggio degli uomini.

“L’opera di Fermo, come si ricorderà, ha ottenuto a maggio il 63% delle preferenze sul sito di Coop Alleanza 3.0, superando anche quelle in gara di altre città più grandi. Ora, con la collaborazione del progetto Opera Tua di Coop Allenza e Fondaco che ringraziamo, parte il vero e proprio intervento di restauro dell’opera di Lucia Ricci conservato nella Pinacoteca cittadina. Un intervento al termine del quale questa Pala d’Altare potrà essere ammirata all’interno dei nostri musei. Un ulteriore tassello del patrimonio artistico della Città che viene valorizzato nella sua bellezza che fra poco verrà reso disponibile e restituito nella sua integrità” – ha detto l’assessore alla cultura Micol Lanzidei.

L’opera

Madonna in gloria fra San Romualdo e Santa Scolastica” (1735?) olio su tela (cm 228 x cm 129): si tratta di una pala d’altare proveniente dalla chiesa del monastero femminile di San Giuliano di Fermo. E’ l’unica opera sicuramente attribuibile alla pittrice Lucia Ricci ed è esposta al primo piano di Palazzo dei Priori. L’iconografia è quella vicina al contesto originario del monastero legato alla spiritualità avellanita a cui è riconducibile il San Romualdo, mentre santa Scolastica si configura come ideale protettrice della comunità femminile.

L’artista

Lucia Ricci (Fermo 1696/1789), è stata una pittrice del Settecento. La sua attività si svolse interamente tra le mura della bottega di famiglia, circondata da uomini, il padre, il fratello, il cugino, la sua vita tra bottega e casa dove il suo compito era quello di accudire la madre, terziaria domenicana.

La libertà dagli obblighi del matrimonio permise a Lucia di perseguire la via della pittura. Un dipingere omogeneo, lineare, come se la donna avesse lavorato proprio per cercare una ideale perfezione.

“Opera tua”: i numeri dell’iniziativa di Coop Alleanza 3.0

Il progetto, avviato nel 2017, in collaborazione con Fondaco Italia, società attiva nella valorizzazione dei beni culturali, gode del patrocinio del Touring Club Italiano, associazione non profit, che si occupa da oltre cento anni di turismo, cultura ed ambiente e l’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale.

“Opera tua” ha finanziato il restauro di 38 opere del patrimonio artistico italiano di tutte le epoche storiche, provenienti da istituzioni di tutti i territori in cui è presente la Cooperativa. Complessivamente Coop Alleanza 3.0, grazie a una quota dell’1% delle vendite ai soci di prodotti a marchio Coop, ha destinato all’iniziativa 830 mila euro in cinque edizioni. Tutte le opere restaurate sono pubblicate sul sito di Coop Alleanza 3.0 al link all.coop/operatua nella sezione “Archivio di tutte le edizioni”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2023 alle 14:13 sul giornale del 03 agosto 2023 - 138 letture






qrcode