x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
articolo

Porto San Giorgio: targa d’onore per Valentino Renzi

1' di lettura
152

di Luigi De Signoribus

fermo@vivere.it


Consegnata la targa d’onore della Fip, Federazione Italiana Pallacanestro, al dirigente Valentino Properzi: “Qui, per me, è iniziato un percorso inimmaginabile”.

A consegnare la targa il Sindaco Valerio Vesprini e il Presidente della Fip regionale Davide Paolini che commenta: “Questa è la massima riconoscenza attribuita a chi si è distinto nella carriera. Avevo proposto nel 2019 questo premio, deciso dal Consiglio federale su 40 candidature arrivate dalle 20 regioni. La consegna arriva nella città di Renzi. Per me, lui è stato un punto di riferimento vero e importante e sono davvero felice di assegnargli questo riconoscimento”.

La carriera di Renzi nel mondo della pallacanestro nazionale parte da Porto San Giorgio e proseguirà nei posti storici della serie A, come Trapani, Pozzuoli, Pesaro e Fortitudo Bologna, fino a divenire presidente della Legadue, vice presidente della Fip e presidente della Lega basket. Alla consegna erano presenti la moglie di Renzi Luisa ed il figlio Alessandro, l’assessore allo Sport Fabio Senzacqua, la consigliera comunale Catia Ciabattoni, il tecnico Cesare Pancotto e l’ex arbitro e consigliere federale Fip Pino Rutolini.

“Qui è iniziato un percorso inimmaginabile per me. – le parole conclusive di Renzi - Con Pancotto ho condiviso tantissime cose. Voglio ringraziare la famiglia che mi ha sempre sostenuto. Il sindaco ha auspicato la nascita di un progetto sportivo importante per la città; speriamo si possa tornare a costruire qualcosa di significativo per la pallacanestro, oltre al passato qui ci sono figure capaci. Va trovata solo l’unione”.





Questo è un articolo pubblicato il 01-08-2023 alle 12:43 sul giornale del 02 agosto 2023 - 152 letture



qrcode