x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Grottazzolina, "I giorni di Azzolino": due importanti serate culturali all’insegna della musica e dell’archeologia

2' di lettura
456

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


Attesa per il concerto del 2 agosto alle ore 21,30 di ANONIMA FROTTOLISTI di Assisi che si svolgerà a Grottazzolina presso la Chiesa del SS. Sacramento in collaborazione con l’Ass. ne Musica Poetica e il FERMO VOCAL FEST 2023. ​

Il Gruppo ANONIMA FROTTOLISTI, nasce nel 2008 ad Assisi dal risultato dell'incontro di musicisti provenienti da esperienze musicali e di studio internazionali, collaboratori di alcuni tra i più noti ensemble di musica antica europei. Anonima si occupa del repertorio medievale e rinascimentale, con particolare attenzione alle produzioni musicali dell’Umanesimo europeo. Anonima Frottolisti si è esibita in Italia e all'estero in alcuni dei più importanti festival di musica antica europei: Svezia, Bosnia, Inghilterra, Svizzera, Slovenia, Croazia, Italia, Spagna, etc. Nel 2020, l'ensemble è stato nominato nella International classical music awards. L'ensemble ha collaborato a produzioni cinematografiche, serie televisive, con emittenti radiofoniche e televisive internazionali, tra queste: “L’ombra di Caravaggio”, “I Borgia”, RaiRadio3, RSI2, Radio HRT, Rai1, i documentari sul Francescanesimo – Lauro Production; Nel 2021 ha firmato la colonna sonora del film “CHIARA” della regista Susanna Nicchiarelli, in concorso alla Biennale di Venezia 79. Insomma un autentica occasione per ascoltare dal vivo una formazione musicale di altissimo profilo che non mancherà di suscitare emozioni a quanto vorranno intervenire. Giovedì 3 agosto invece, alle ore 21,30 presso la Piazza Alta del Castello Azzolino, ci sarà la seconda edizione della Notte dei Piceni dal tema “Il Corredo da Banchetto”, che verrà esposto con la visione di immagini e con la ricostruzione grafica di una deposizione funeraria corredata di riproduzioni archeologiche: Carla Di Cintio ed Alberto Rossi guideranno i partecipanti nella conoscenza dell’utilizzo reale e simbolico del vasellame e degli utensili deposti nelle tombe picene, con riferimento anche ad alcuni aspetti legati all’alimentazione antica, ai cibi e ai sapori delle mense picene. L’evento sarà anche esperienziale, in quanto gli spettatori saranno invitati a partecipare ad alcune attività legate al tema proposto. Molto l’interesse per queste serate culturali che faranno da ponte tra il riuscitissimo“Marche Irish Festival” dello scorso fine settimana e la Rievocazione Storica “I Giorni di Azzolino” prevista per sabato 5, domenica 6 e quindi lunedì 7 per la serata conclusiva della edizione 2023 della Festa Medievale Grottese.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2023 alle 23:37 sul giornale del 02 agosto 2023 - 456 letture


Redazione VivereFermo




qrcode