x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ciclismo Internazionale: tra 15 giorni in scena il 51° G.P. Capodarco – Comunità di Capodarco

2' di lettura
160

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


La macchina organizzativa è in pieno fermento pronta a regalare e regalarsi un grande spettacolo.

Tra 15 giorni, esattamente il 16 agosto, andrà in scena a Capodarco di Fermo la 51° edizione del Gran Premio Capodarco – Comunità di Capodarco, gara Internazionale, l’unica nelle Marche, riservata ai ciclisti dilettanti Under 23, nel ricordo di Fabio Casartelli. Come sempre si gareggerà sulla distanza di 180 km con una prima parte pianeggiante tra Porto San Giorgio e Lido di Fermo, una seconda più impegnativa con le ascese a Capodarco e una terza che presenta i due passaggi sul muro pronti a fare la differenza. Sono 36 i team iscritti a questa manifestazione, 11 stranieri e le migliori 25 formazioni italiane al via. Alla partenza troveremo tanti corridori provenienti da tutto il mondo, Italia, Kazakistan, Svizzera, Belgio, Slovenia, Francia, Austria, Romania, Portogallo, Ucraina, USA, Australia, Colombia, Nuova Zelanda, Canada, Spagna, Israele, Estonia, Germania, Danimarca, Gran Bretagna, Svezia, Norvegia, Grecia, Ungheria, Russia, Slovacchia, Eritrea e Polonia. Sarà una bella edizione quella del prossimo 16 agosto, una corsa incerta a livello di pronostico come da tradizione che proporrà sicuramente un vincitore all’altezza della situazione come è successo anche nelle passate edizioni. Intanto, domani alle ore 11.00 presso la Regione Marche, sala dell’Agricoltura, verrà presentato il 51° Gran Premio Capodarco – Comunità di Capodarco e non a caso è stata scelta la Regione Marche per questo vernissage perché negli ultimi anni ha eletto questa manifestazione come una di quelle che da lustro alla nostra regione. Saranno presenti il Presidente della Regione Francesco Acquaroli, l’Assessore allo sport Chiara Biondi, i Consiglieri Marco Marinangeli e Andrea Putzu, il Presidente del Consiglio Regionale Dino Latini e i dirigenti Regionali Alberto Tersino Mazzini e Raimondo Orsetti. Ci sarà anche la Camera di Commercio delle Marche con il suo Presidente Gino Sabatini. E’ attesa alla regione anche la delegazione del Comune di Fermo con il Sindaco Paolo Calcinaro e l’Assessore allo sport Alberto Maria Scarfini. Presente anche il Coni Regionale con il suo Presidente Fabio Luna e la FCI Regionale con il Presidente Lino Secchi. Gli onori di casa saranno fatti dagli organizzatori Gaetano Gazzoli, Simone Gazzoli e Adriano Spinozzi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2023 alle 12:42 sul giornale del 01 agosto 2023 - 160 letture


Redazione VivereFermo

qrcode