x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fermo: sabato 15 luglio “Serata in Stazione” organizzato da Italia Nostra

2' di lettura
572
da Italia Nostra
sezione fermano

Sabato 15 luglio 2023, alle ore 21,00, è in programma a Fermo, nel piazzale retrostante la Stazione di Santa Lucia della dismessa ferrovia Porto San Giorgio – Fermo – Amandola, l’ormai storica “Serata in Stazione” organizzato da Italia Nostra Sezione del Fermano.

L’evento, giunto alla sua XXIII edizione vedrà la presenza del gruppo folklorico “La Cocolla de Mojià”, di Angelo Ciuccarelli, di Franco Ciucani, nell’ormai tradizionale veste di conduttore della serata, di Giovanna Paglialunga e del giovane Lorenzo Iommi, tutti membri della Filodrammatica dialettale “Firmum”. La Serata in Stazione, nata nel 1999 da un’idea di Elvezio Serena, ha lo scopo di mantenere vivo il ricordo dell’ex ferrovia, utilizzando spazi che un tempo erano il cuore del traffico passeggeri e merci della vallata del Tenna e che oggi troppo spesso sono dimenticati. Il gruppo folklorico “La Cocolla” deve il suo nome al colle dove sorge il centro storico del Comune di Mogliano e si è costituito nel 1989. Nello spettacolo che sarà offerto al pubblico saranno riproposti gli usi e costumi della Civiltà contadina arcaica, un viaggio a ritroso nel tempo dall’epoca napoleonica fino all’ultimo conflitto mondiale. Due secoli che, con introduzioni culturali diverse dalla tradizione, hanno arricchito la locale realtà rurale di nuovi balli tipici. In questo viaggio storico si aggiungeranno danze che prendono il nome dalle cose della quotidianità rurale del tempo: il cappello, il fazzoletto, la fontana, la gioia, la fantasia, i cembali, i giochi dei bambini, che illustrano, in un quadro pieno di armonia, tutta la realtà di vita della semplice gente di campagna. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Fermo, dalla Provincia di Fermo, dall’UNPLI, dalla Federazione Italiana Tradizioni Popolari, dal Comitato Provinciale Auser, dal Comitato Promotore della Metrotranvia Mare Monti e dalla Steat. L’evento è realizzato grazie anche alla collaborazione della Croce Verde Fermo, della Filodrammatica Firmum e del Centro Servizi per il Volontariato, oltre alla Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo che con il suo fondamentale contributo sostiene da anni Italia Nostra e rende possibile questa e le altre iniziative che la sezione di Fermo propone nel corso dell’anno.

INGRESSI . ► SCALINATA: via Bellesi (Biennio “Montani”) Ingresso Libero . ► PLATEA: via Corridoni - Contributo minimo € 5,00 Associati Italia Nostra: Ingresso gratuito



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2023 alle 14:22 sul giornale del 13 luglio 2023 - 572 letture






qrcode