x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

CNA Fermo, PNRR Sibillini Romantici: oltre 1 milione e 300 mila euro per investire ad Amandola, Rotella e Montedinove

2' di lettura
110

da Cna Fermo
www.cnafermo.it


Interessante opportunità per investire ad Amandola, Rotella e Montedinove: a disposizione 1 milione e 350 mila euro di risorse per contributi a fondo perduto per un massimo di 75 mila euro a impresa.

La buona notizia arriva dal PNRR e più precisamente dalla misura relativa al “Sostegno alle iniziative imprenditoriali realizzate nei Comuni assegnatari di risorse per i Progetti locali di rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici”.
Si tratta del progetto “Sibillini Romantici”, finanziato dall’Unione Europea – Next Generation EU e delle opportunità riservate alle imprese, che verranno illustrate nel seminario gratuito in
programma per domani, mercoledì 12 luglio, alle 18, nella sala consiliare del Comune di Amandola. L’evento è organizzato dalla CNA territoriale di Fermo, in collaborazione con i Comuni di Amandola, Rotella e Montedinove, con il sostegno di Camera di Commercio delle Marche e Uni.Co confidi: “L’obiettivo del progetto – ricorda il Direttore Generale CNA Fermo Andrea Caranfa - è
riqualificare il contesto culturale, turistico, sociale e produttivo di questi borghi attraverso il richiamo al brand Sibillini, quale leva di sviluppo economico e turistico. Invitiamo le imprese a
partecipare perché si tratta di un’opportunità molto interessante, in quanto propone una rilevante
percentuale di copertura a fondo perduto e non richiede necessariamente investimenti da sostenere prima dell’esito della domanda di finanziamento. Il nostro ufficio zonale di Amandola è a disposizione per tutte le informazioni, la predisposizione della domanda e l’assistenza in fase di realizzazione dell’investimento”.
“C’è tempo fino alle ore 18 dell’11 settembre 2023 per presentare le domande – fa sapere il responsabile della CNA della Zona Montana Andrea Ricci – e gli investimenti andranno realizzati entro il 31 dicembre 2025. Nello specifico, l’intervento di rigenerazione culturale, sociale ed economica è incentrato sul recupero e rifunzionalizzazione di edifici e porzioni di nuclei urbani, sulla creazione di un percorso outdoor (la strada romantica dei Sibillini) e sulla rivitalizzazione del patrimonio culturale immateriale con l’intento di generare un ecosistema attrattivo per residenti, imprese e turisti”. Dopo i saluti del Sindaco di Amandola Adolfo Marinangeli, dei sindaci di Rotella e Montedinove e l’introduzione di Caranfa, si alterneranno le relazioni di Valeria Nicu, coordinatrice del bando Borghi “Sibillini Romantici”, che si occuperà di illustrare la linea B del bando, Andrea Ricci che illustrerà la linea C, dedicata alle imprese, mentre Roberto Romagnoli, direttore della filiale fermana di Uni.Co, presenterà il ruolo del confidi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2023 alle 14:21 sul giornale del 12 luglio 2023 - 110 letture






qrcode