x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
articolo

Trading di criptovalute: exchange, piattaforme di trading e crypto asset su cui investire

4' di lettura
50

di Redazione


criptovlaute

Il trading di criptovalute è diventato una delle forme di investimento più popolari negli ultimi anni. Si tratta dell'atto di acquistare e vendere crypto asset al fine di trarre profitto dalle fluttuazioni dei prezzi. A differenza degli investimenti tradizionali, il trading di criptovalute può essere eseguito 24 ore su 24, 7 giorni su 7, poiché i mercati delle criptovalute sono decentralizzati e globali.

Scegliere il giusto intermediario: exchange o piattaforme di trading

Per iniziare a investire in criptovalute è necessario innanzitutto acquisire almeno le competenze di base per capire come funzionano questi particolari asset. Un aiuto in tal senso arriva dalla guida sulle criptovalute realizzata dagli esperti di mercati24.com, sito web di formazione finanziaria dove trovare approfondimenti, consigli e suggerimenti per muoversi in autonomia su tutti i principali mercati, tra cui quelli criptovalutari.

Il primo passo da compiere per operare con i crypto asset è quello di scegliere l’intermediario a cui affidarsi. È possibile optare per un exchange o per una piattaforma di trading.

Gli exchange sono piattaforme che consentono agli utenti di acquistare, vendere e scambiare criptovalute tra loro. Agiscono come intermediari tra i compratori e i venditori e stabiliscono il prezzo di mercato delle criptovalute in base all'offerta e alla domanda. Alcuni degli exchange più noti sono Kraken, Bitmex, Binance e Coinbase che offrono una vasta selezione di crypto asset su cui investire e forniscono strumenti avanzati per il trading, come grafici e ordini avanzati.

Le piattaforme di trading online, come per esempio Markets.com e eToro, invece sono servizi che consentono di negoziare criptovalute e altri strumenti finanziari senza dover possedere direttamente le criptovalute. Queste piattaforme offrono strumenti di trading intuitivi e spesso includono funzionalità che permettono agli utenti di copiare le operazioni di trader esperti. Inoltre, molte di queste piattaforme permettono di fare trading con leva finanziaria.

Come investire in criptovalute

Dopo aver scelto l’intermediario a cui affidarsi, è necessario aprire un conto fornendo le informazioni richieste, come nome, indirizzo email e dati personali.

In seguito all’apertura di un conto sarà possibile depositare fondi utilizzando valute tradizionali come il dollaro americano o l'euro, o altre criptovalute. Questo denaro sarà utilizzato per acquistare le criptovalute desiderate.

Una volta che i fondi sono stati depositati, sarà possibile monitorare con attenzione i crypto asset e il loro andamento, così da scegliere quelli su cui investire. Si può decidere di acquistare criptovalute a lungo termine come investimento o di fare trading più attivo per trarre profitto dalle fluttuazioni dei prezzi.

Principali criptovalute su cui investire

Ci sono numerose criptovalute tra cui scegliere per l'investimento. Tra quelle più conosciute ci sono Bitcoin, Ethereum, Ripple e Dogecoin, valute digitali decentralizzate che utilizzano la tecnologia blockchain per garantire la sicurezza delle transazioni.

Il Bitcoin è la criptovaluta più famosa al mondo. È ampiamente accettata come forma di pagamento e ha attirato l'attenzione di istituzioni finanziarie e investitori. La sua emissione è controllata attraverso un processo chiamato "mining", in cui i computer risolvono complessi problemi matematici per confermare le transazioni e creare nuovi Bitcoin.

Ethereum è una piattaforma decentralizzata che consente agli sviluppatori di creare e distribuire applicazioni decentralizzate (DApp) utilizzando la tecnologia dei contratti intelligenti. La criptovaluta di riferimento di Ethereum è l'Ether, che è diventato uno degli asset più scambiati sul mercato. Oltre alle sue funzionalità di base, Ethereum è noto per la sua flessibilità e la sua capacità di supportare una vasta gamma di applicazioni decentralizzate.

Ripple è una piattaforma che mira a migliorare i pagamenti internazionali e le transazioni finanziarie attraverso la tecnologia blockchain. La criptovaluta XRP è utilizzata come ponte tra valute diverse e ha una forte adozione nel settore finanziario tradizionale.

Originariamente creato come una criptovaluta scherzosa, Dogecoin ha guadagnato popolarità grazie a una fervente comunità online. Nonostante la sua origine informale, il Dogecoin è diventato oggetto di interesse per gli investitori.

Il trading di criptovalute offre delle buone opportunità di investimento nel mondo digitale. Scegliere l'intermediario giusto è fondamentale per iniziare a fare trading in modo sicuro ed efficiente. Prima di iniziare a investire è importante formarsi ed informarsi adeguatamente. Con una pianificazione oculata e una comprensione approfondita del mercato delle criptovalute è possibile trarre vantaggio dalle opportunità offerte da questo settore in continua crescita.



criptovlaute

Questo è un articolo pubblicato il 08-07-2023 alle 08:20 sul giornale del 08 luglio 2023 - 50 letture



qrcode