x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Francavilla D'Ete, Commissione al lavoro per la scelta dei destinatari del Premio " Guerriero Marchigiano" 2023

3' di lettura
578

di Marina Vita
fermo@vivere.it


Ben 109 i comuni patrocinanti e tantissime le segnalazioni di possibili candidati pervenute e da vagliare. La macchina organizzativa dell'evento " La notte dell'orgoglio Marchigiano" che si terrà il 19 agosto è in pieno fermento.

Francavilla D’ete. Non manca molto a “ La notte dell’Orgoglio Marchigiano”, la manifestazione giunta alla sua XIII° edizione che premia i personaggi del territorio che si sono distinti in diversi ambiti e contesti e porta nel piccolo borgo di Francavilla D’Ete ospiti illustri del mondo dello spettacolo e dell’informazione.
Intanto Ieri mattina in Comune si è riunita la Commissione di esperti presieduta dal Sindaco Nicola Carolini, con la partecipazione di rappresentanti dell'Amministrazione,della Proloco, dell’Associazione “ Chi mangia la foglia” e delle testate giornalistiche territoriali, per valutare e selezionare la rosa dei candidati al Premio “ Il Guerriero Marchigiano” che sarà assegnato in seno al Gran Galà di sabato 19 agosto nella splendida cornice di Piazza dell’Antico Castello.
“ Quest’anno c’è stato un exsploit di partecipazione dei Comuni patrocinanti che da 40 sono diventati ben 109- ha esordito il Sindaco Carolini - Questo ci riempie di soddisfazione ed è un chiaro riconoscimento al nostro operato che ha sempre puntato ad una selezione dei premiati di alto livello, oggettivamente basata sulla meritocrazia. Una serietà del comportamento che nella scorsa edizione ci ha meritato anche l’apprezzamento della Regione Marche. Sono però molto dispiaciuto di non poter avere oggi accanto a me, per motivi di salute, il Patron Sergio Tofoni , ideatore di questa manifestazione, senza il quale tutto questo non esisterebbe. Come risaputo lui mi ha ceduto entrambi i loghi , “Notte dell' Orgoglio delle Marche” e " Notte dell'Orgoglio Marchigiano, ed io sento la responsabilità di dare continuità a questo importantissimo evento, che ha lo scopo di valorizzare le eccellenze marchigiane, promuovere i borghi e le loro tradizioni, diffondere la cultura del turismo, dell’enogastronomia e dell’arte culinaria in Italia e all’estero. Che la continuità sia qui a Francavilla D'Ete o altrove dipenderà dai presupposti che si creeranno nel tempo con l' Amministrazione comunale che subentrerà, dato che io sono al terzo mandato e non potrò ricandidarmi ”.
La Commissione ha quindi proceduto ad esaminare le tante segnalazioni pervenute su personaggi e aziende che si sono distinti nelle varie categorie prese in considerazione: Sport, Imprenditoria, Innovazione, Cultura, Sociale e Volontariato, Ricerca Scientifica, Spettacolo e Tv, Musica, e Ambiente.
A queste si aggiungerà il premio speciale delle categorie Orgoglio Italiano e Orgoglio italiano nel Mondo. Per ora i nomi dei destinatari del Premio sono top secret.
Quello che è invece già noto e campeggia su manifesti e volantini sono nomi e volti degli 8 Vip che il 19 agosto richiameranno nel piccolo borgo il solito bagno di folla, diventando l’evento nell’evento. Ospiti di questa XIII° edizione sono: il conduttore televisivo Beppe Convertini, gli attori Giorgio Pasotti, Sergio Rubini, Eleonora Giorgi, Hoara Borselli e i cantanti Paolo Mengoli, Riccardo Foresi e Marco Ferradini.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.




Questo è un articolo pubblicato il 07-07-2023 alle 06:33 sul giornale del 08 luglio 2023 - 578 letture






qrcode