x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Francavilla d’Ete: 110 con lode per la laurea magistrale di Celeste Gentili

1' di lettura
2724

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


All’Università di Camerino, nella mattinata di ieri 6 luglio, discutendo la sua tesi scritta e discussa interamente in inglese, la neo dottoressa, dopo la triennale, ha conseguito la laurea magistrale in Biodiversity and Ecosystem Management con il massimo dei voti.

La dottoressa Celeste merita un plauso particolare perchè coniugare il ruolo di mamma e compagna di vita con il lavoro e lo studio non è impresa facile o comunque non è alla portata di tutti.

La tesi “Experimental thesis in soil Miocrobiology and Biodiversity” della venticinquenne riguarda “l’applicazione dell’indice di qualità biologica del suolo basato sui microartropodi nell’area protetta del parco regionale del Conero.Tra 29 aziendeè stato scelto un piccolo sub-set di 12 aziende biologiche gestite secondo i tre sistemi più utilizzati nella Regione Marche: seminativi, uliveti e vigneti.”

A lei le congratulazioni dei familiari, degli amici e della nostra redazione che si complimenta dedicandole una frase che la dice lunga sull’importanza del sapere: “Lo studio è come la luce che illumina la tenebra dell’ignoranza, e la conoscenza che ne risulta è il supremo possesso, perché non potrà esserci tolto neanche dal più abile dei ladri. Lo studio è l’arma che elimina quel nemico che è l’ignoranza. È anche il miglior amico che ci guida attraverso tutti i nostri momenti difficili.”





Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2023 alle 22:24 sul giornale del 08 luglio 2023 - 2724 letture


Redazione VivereFermo




qrcode