x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA

comunicato stampa
Porto San Giorgio: aggressione con accoltellamento. Un giovane denunciato dai Carabinieri

1' di lettura
418

Nei giorni scorsi, a Porto San Giorgio, nel corso delle indagini condotte dai Carabinieri della locale Stazione CC, supportati dalla Sezione Operativa del Nucleo Operativo Radiomobile, in relazione all'aggressione con accoltellamento avvenuta il 1° maggio scorso nei pressi del Lido Tre Archi, è stato deferito alle autorità competenti un giovane nato in Algeria nel 1996, attualmente senza fissa dimora in Italia, per i reati di lesioni personali aggravate e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Le attività investigative, svolte con meticolosità e precisione, sono state supportate anche dall'analisi dei filmati provenienti dai sistemi di videosorveglianza pubblica e privata, nonché dalle testimonianze di persone informate sui fatti. Grazie a tali elementi, è stato possibile identificare il soggetto responsabile dell'aggressione, il quale durante il pomeriggio del 1° maggio, nel corso di un alterco verosimilmente riconducibile a controversie legate ad attività illecite nel campo degli stupefacenti, avrebbe colpito l'avversario con una coltellata, utilizzando un coltello che aveva a sua disposizione, per poi fuggire dal luogo prima dell'arrivo delle pattuglie dell’Arma. A seguito dell'aggressione, la vittima è stata prontamente trasportata presso l'Ospedale "Torrette" di Ancona, dove è stata dimessa con una prognosi di 20 giorni e la diagnosi di "ferita al fianco sinistro da arma bianca".








qrcode