x

Porto San Giorgio: lancia un bidone della spazzatura contro la sorella. Ammonimento del Questore per violenza domestica

1' di lettura 24/05/2023 - Dal 1° gennaio ad oggi sono già 12 gli ammonimenti emessi dal questore Romano su istruttoria della Divisione Anticrimine, per interrompere condotte di minacce, pressioni, appostamenti e violenze.

Ancora un ammonimento del Questore per violenza domestica, firmato oggi dal Questore di Fermo, e che gli Agenti della Divisione Anticrimine stanno notificando in queste ore per fermare un uomo italiano di 44 anni che ha perpetrato nei confronti della sorella e del fratello atti di violenza psicologica, fisica ed economica, al punto di chiedere ai suddetti familiari di non camminare per casa, non parlare e persino di non andare in bagno per non disturbarlo. Le parti lese hanno ricostruito negli uffici della Questura i momenti violenti del fratello dovuti anche all’assunzione di bevande alcoliche, e dall’uso si sostanze stupefacenti che lo rendono violento e minaccioso nei loro confronti, tanto che nell’ultima occasione di violenza, nei confronti della sorella le scagliava addosso un bidone della spazzatura al punto da richiedere l’intervento degli agenti delle volanti avendo commesso i reati di percosse e lesioni personali. Al termine dell’attività istruttoria, condotta dagli agenti della Divisione Anticrimine, il questore ha emesso il provvedimento che intima all’autore delle condotte persecutorie di interrompere ogni tipo di contatto e condotta lesiva nei confronti delle parti lese. Nel medesimo provvedimento è stato anche rammentato all’ammonito che l’eventuale violazione del dispositivo, comporta la procedibilità d’ufficio nei confronti dei soggetti già ammoniti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2023 alle 09:44 sul giornale del 25 maggio 2023 - 74 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0zp





logoEV
logoEV
qrcode