x

Fermo: chiuso il cerchio sulla sparatoria di Lido Tre Archi. Identificato e denunciato l'autore

1' di lettura 23/05/2023 - La Squadra Mobile fermana, a seguito di articolate indagini, ha identificato il soggetto che il 30 marzo scorso ha esploso vari colpi d’arma da fuoco in un appartamento di Lido Tre Archi, ferendo gravemente un uomo di circa quarant’anni, extracomunitario.

L’immediata attività della Squadra Mobile, basata sulla minuziosa disamina delle
immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza comunali e sulla raccolta di testimonianze utili, ha permesso di intraprendere, già dopo poche ore dall’evento, la giusta pista investigativa.
All’esito di favorevoli riscontri, che hanno confermato i gravi indizi sull’autore
individuato, i poliziotti della Squadra Mobile, dopo alcuni giorni di serrate indagini, hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione del ricercato, sequestrando una pistola da soft air, un arco professionale con numerosi dardi, e molteplici schede sim prive di indicazione dell’operatore telefonico.
Hanno altresì accertato, ricostruendo gli spostamenti dell’autovettura in uso
all’indiziato, che quest’ultimo si era allontanato dal territorio nazionale, fuggendo in una nazione facente parte dell’Unione Europea.
L’uomo, un trentenne di origini dell’Est Europa, residente nel maceratese, già gravato da numerosi precedenti penali, anche per reati commessi con l’uso di armi da fuoco, è stato denunciato in stato di libertà alla competente Autorità giudiziaria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2023 alle 21:56 sul giornale del 25 maggio 2023 - 152 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0x9





logoEV
logoEV
qrcode