x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Porto Sant'Elpidio: in arrivo il primo dei 7 defibrillatori del progetto “Porto Sant’Elpidio – Città Cardioprotetta”.

1' di lettura
150

Sabato 6 Maggio ore 11 in Via Cesare Battisti (dietro la Chiesa Madonna della Fiducia) la P.A. CROCE VERDE andrà ad inaugurare il primo dei 7 defibrillatori del progetto “Porto Sant’Elpidio – Città Cardioprotetta”.

L’iniziativa, intitolata a Remigio Cuini quale primo formatore e responsabile della formazione della Pubblica Assistenza, è promossa in collaborazione con il Comune, e la Fondazione Carifermo e si propone l’obiettivo di combattere l’arresto cardiaco, creando una rete di soccorso tempestiva integrata con il 118, tutelando la salute e il diritto alla vita di ogni persona presente nel territorio comunale diffondendo sul suolo pubblico la presenza di 7 defibrillatori semiautomatici DAE. La Croce Verde, coinvolgendo anche le associazioni di quartiere per definire modi, tempi e luoghi, si impegnerà nella formazione all’uso del defibrillatore e della rianimazione cardiopolmonare al fine di divulgare nella popolazione le pratiche di rianimazione. Per quanto riguarda il posizionamento dei defibrillatori, tenendo conto dei vari quartieri cittadini, oltre alla postazione che si andrà ad inaugurare e che sarà di riferimento del centro città, saranno ubicati sui seguenti luoghi: Piattaforma Pineta Basket/Via Trieste – Quartiere Corva “Villa Maroni” Via Grandi – Faleriense Est Via Faleria/incrocio Via Marina – Faleriense Ovest Parco San Filippo/Largo della Resistenza - Piattaforma polivalente Fonte di Mare/Via Mare Ionio – Quartiere Cretarola Via Maiella. Al progetto hanno contribuito ad oggi con il loro tangibile sostegno economico, la fondazione Carifermo, la Sezione AVIS di Porto Sant’Elpidio, le Associazioni di Quartiere, le aziende: Domus Aurea srl, Laboratorio Analisi Salus, VPM srl e COAL market plus Via Canada.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2023 alle 14:13 sul giornale del 06 maggio 2023 - 150 letture






qrcode