x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

NEGRAMARO “n20 TOUR”: venerdì 9 giugno la data zero al Parco della Pace di Servigliano

3' di lettura
714

Si aggiunge un nuovo appuntamento all’attesissima tournée “n20 TOUR”, per celebrare il ventennale dei Negramaro: il 9 giugno alle 21 la band sarà live al Parco della Pace di Servigliano per la data zero del tour.

La data zero, organizzata da Best Eventi in collaborazione con il Comune di Servigliano, accenderà i motori del "n20 TOUR", prodotto e organizzato da Magellano Concerti e Friends&Partners, i 9 imperdibili live nei più suggestivi teatri di pietra italiani.

La partenza è prevista dalla capitale, il 13, 14 e 16 giugno 2023, alle Terme di Caracalla, per proseguire poi il 19, 21 e 22 luglio, al Teatro Greco di Siracusa e ancora il 22, 23, 24 settembre, all'Arena di Verona. Fra queste anche l’evento speciale “n20 BACK HOME”, la grande festa - unica data in Puglia - che si terrà il 12 agosto, in una grande location inedita, sinora mai utilizzata per un evento musicale, l’Aeroporto Fortunato Cesari di Galatina (LECCE), per rivivere vent’anni di straordinari successi con tantissime sorprese e ospiti. “n20 BACK HOME” sarà l’unica occasione per vedere dal vivo il gruppo in Puglia, lì dove tutto ha avuto inizio, e non sarà un semplice concerto, ma una vera e propria experience a 360°. Tra spazi e punti ristoro a tema, oltre al main stage, sarà allestito il Negramaro Village, un’area unica in cui il pubblico e i fan, durante l’arco della giornata, potranno ripercorrere la storia della band e vivere così un’esperienza indimenticabile, che andrà ben oltre il concerto.

Da venerdì 17 marzo, è disponibile, in radio e su tutte le piattaforme digitali, “DIAMANTI” (Sugar), il brano inedito scritto a sei mani da Giuliano Sangiorgi, Elisa e Jovanotti. La canzone è una ballad intensa e vibrante - co-prodotta da Sixpm ed Andro - dove l’amicizia è il fil rouge di una storia d’amore totale ed universale, in cui le relazioni superano ogni limite attraverso l’empatia ed il perdono. Una canzone che racchiude le tre anime di Giuliano, Elisa e Lorenzo. Tre diamanti della musica italiana, tre amici che spesso hanno incrociato i loro percorsi artistici con brani che hanno lasciato un segno indelebile come: “Cade la pioggia” e “Safari” (Giuliano e Jovanotti), “Basta così” e “Ti vorrei sollevare” (Negramaro ed Elisa).

Nel corso di questi vent’anni, i Negramaro hanno lasciato un segno indelebile nella musica, inanellando record e primati (sono stati la prima band italiana a suonare allo Stadio San Siro di Milano e all’Arena di Verona), con una formula inconfondibile ispirata a un'elettronica penetrante e "in bilico" tra esuberanza pop-rock e romanticismo. Protagonisti di un lungo piano sequenza musicale che arriva senza stacchi ad oggi, i Negramaro incarnano non solo una storia artistica unica, ma soprattutto la storia di un’amicizia straordinaria che nasce nei primissimi anni zero sui banchi dell’università e cresce, anche grazie all’intuito di Caterina Caselli che li ha scoperti e voluti con sé in Sugar (la più importante label indipendente italiana) fin dagli esordi, come una grande famiglia 3.0, condividendo tutta la vita possibile. Sei artisti che hanno marchiato a fuoco gli ultimi vent’anni della musica italiana attraverso canzoni divenute ormai cult. Dall’omonimo album uscito nel 2003 fino all’ultimo disco di studio “Contatto”, il loro è un percorso ricco di record e certificazioni multiplatino con 8 album di studio, 1 album live, 1 greatest hits, 2 docu-film.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2023 alle 14:08 sul giornale del 06 maggio 2023 - 714 letture






qrcode