x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fermo: 1° Forum della Cultura del Distretto Rotary 2090

2' di lettura
182

Si è svolto lo scorso sabato 29 Aprile a Fermo, nella magnifica cornice dell’Auditorium della Chiesa di San Filippo Neri, il I° Forum della Cultura, frutto del lavoro costante, partecipato, condiviso e appassionato dei componenti della dedicata ed apposita Commissione del Distretto 2090 del Rotary International, che si sono messi in gioco, tutti, quali relatori dall’alto della loro specifica, qualificata competenza.

Fortemente voluto dal Governatore del Distretto, Paolo Giorgio Signore, quale primo e mai presente Forum dedicato nei passati eventi distrettuali, così come primo, ed in quanto tale predittivo di ulteriori edizioni, il Forum ha rappresentato un nuovo spazio di incontro, confronto, analisi ed approfondimento dedicato ai progetti e programmi culturali dei Club Rotary, una sorta di sintesi, di messa in rete delle stesse attività culturali ove se ne intraveda un filone, una linea comune, in ultima analisi l’esplicitazione del lavoro meticoloso e certosino della stessa Commissione, oltreché occasione di promozione della cultura in senso lato, momento di crescita e maturazione per tutti. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro, dell’Assessore alle politiche e ai beni culturali, Micol Lanzidei e l’introduzione al Forum ed al suo significato culturale ed operativo della Presidente Commissione Beatrice Manganiello, professoressa e curatore d’arte, membro del Consiglio Direttivo Club Unesco Chieti, il Forum è stato aperto da Antonio De Simone, filosofo e saggista, professore di Storia della filosofia contemporanea nell’Università di Urbino, con la trattazione del tema “Lo spirito del tempo. La cultura e il destino del presente”. Inframezzate da intermezzi musicali dei Maestri Alessandro Ciuliani (violoncello) e Luca Marziali (violino), sono poi seguite le relazioni dell’Architetto, Direttore della Soprintendenza Archeologia Belle Arti per la città de L’Aquila, Antonio Di Stefano, (“L’Aquila, la rinascita di una città”), della Docente dell’Istituto Tecnico di Fermo Patrizia Cirilli Marini, già capo delegazione FAI di Fermo (“Le bellezze del Fai, le potenzialità del Rotary: una partnership da conseguire”), della Docente di Pianoforte Principale presso il Conservatorio “L. Refice” di Frosinone, Maria Vittoria Forgià (“La cultura in nota: la musica”) e dell’ Avvocato, Presidente della Federazione Marchigiana della Gioventù Musicale Italiana, Corrado Zucconi Galli Fonseca (“Esperienze della Gioventù musicale d’ Italia”).



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2023 alle 13:43 sul giornale del 05 maggio 2023 - 182 letture






qrcode