x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fermo: teatro dell'Aquila pieno e successo per il concerto di Claudio Baglioni

2' di lettura
952
da Comune di Fermo
www.fermo.net

Un anno dopo il bis. Non solo perché l’artista è stato a Fermo con una tappa del suo tour il 2 febbraio 2022 e nella stessa data di quest’anno (2 febbraio 2023). Ma anche per il successo che ha riscosso, gli applausi ed i consensi che ha ricevuto anche ieri sera. Un Teatro dell’Aquila da tutto esaurito lo ha accolto, ha gioito e cantato con lui.

Quasi 4 ore di spettacolo di questa nuova tappa fermana di “DODICI NOTE SOLO BIS”, bis come il nome di questo nuovo tour, prodotto e organizzato da Friends & Partners, del cantautore nei maggiori teatri lirici e di tradizione d’Italia.

Dopo il grandissimo successo di “DODICI NOTE SOLO” dello scorso anno, anche questi appuntamenti dal vivo di “DODICI NOTE SOLO BIS” vedono nuovamente Baglioni - voce, pianoforte e altri strumenti - con le composizioni più preziose del suo repertorio.

“Un gradito ritorno che ci ha fatto molto piacere, segno dell’apprezzamento del cantautore per il nostro teatro e la nostra città per questo suo tour - il commento del Sindaco Paolo Calcinaro e dell'assessore alla cultura Micol Lanzidei – dopo il grande successo del 2022 l'artista è tornato a Fermo che è stata pronta ad accoglierlo calorosamente”.

“DODICI NOTE SOLO BIS” è il concerto più appassionante della straordinaria carriera di un artista, sinonimo di grande musica e poesia, vincitore del PREMIO TENCO 2022.

“Quando vado in scena – ha detto Claudio Baglioni nella nota che accompagna i concerti del tour - mi metto nella condizione di creare un po’ di meraviglia, di stupore. Intendo questo lungo giro di concerti come un modo per rianimare le nostre vite con la musica dopo il lungo, difficile, doloroso silenzio imposto dalla pandemia. Ai miei occhi è come se i teatri, coi loro balconi, le loro logge, i loro palchi, diventassero delle corti in cui radunare e far incontrare le persone, sorprendendole… a mani nude”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2023 alle 17:38 sul giornale del 04 febbraio 2023 - 952 letture






qrcode