x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

FIRST®LEGO®LeagueItalia: da Fermo prende il via in Italia la Manifestazione Internazionale di Scienza e Robotica FIRST® LEGO® League-Challenge

2' di lettura
176

Si è svolta nella giornata di sabato 21 gennaio presso l’Ipsia O. Ricci di Fermo e la Palestra dell’ITT Montani la Qualificazione regionale della Manifestazione internazionale di Scienza e Robotica FIRST®LEGO®League-Challenge rivolta ad allievi dai 9 ai 16 anni di età, giunta quest’anno in Italia alla decima edizione.

Per la prima svolta questa fase di qualificazione si è svolta nelle Marche ed ha visto grande entusiasmo e motivazione delle squadre partecipanti, appartenenti ai seguenti istituti: Ipsia O.Ricci, ITT Montani, ITET Carducci-Galilei di Fermo; Liceo Savoia-Benincasa, ITT Volterra-Elia, IpsiaPodesti, IIS Pinocchio di Ancona, IIS Laeng-Meucci di Castelfidardo e l’IIS di Acquasanta Terme-Roccafluvione.

Molto appassionante il tema dell’edizione di quest’anno SuperPowered, legato alle conversioni energetiche ed al passaggio dalle fonti energetiche fossili a quelle rinnovabili dove gli allievi si sono sbizzarriti con idee innovative per migliorare ed efficientare la distribuzione energetica.

Ha aperto la manifestazione alle ore 9:00 una breve esibizione della Big Band dell’ITET Carducci-Galilei diretta dal prof. Mauro Stizza, che ha intonato tra l’altro l’Inno nazionale. Nel corso della manifestazione protrattasi fino al tardo pomeriggio c’è stato anche un intervento dell’Ing. Oronzo Mauro, docente alla business School and Administration del Sole 24 Ore ed esperto di archeologia industriale, che, intervistato dalla speaker Giulia Morici, ha condiviso alcune pillole di storia dell’elettricità nelle Marche, frammista alla sostenibilità del modello mezzadrile.

Per la cronaca la gara di robotica è stata vinta dalla squadra ElectroLego dell’ ITT Volterra-Elia che sul filo del rasoio al terzo round ha superato le due ottime squadre del 1 RA dell’IpsiaO.Ricci: RoboTeens e RoboCrew, ques’ultima aggiudicataria il premio Robot Design. Molto apprezzato il progetto scientifico elaborato dal Team dell’ITT Montani volto all’efficientamento energetico degli edifici che si è aggiudicato due premi: il premio Oltre la Robotica ed il premio Eccellenza Ingegneristica che verranno ritirati il prossimo mese di maggio a Rovereto presso la sede della Fondazione Museo Civico di Rovereto. Un grande in bocca a lupo alle due squadre delle Marche che per la prima volta accedono alle finali nazionali che si svolgeranno a Piacenza il prossimo 11 e 12 Marzo e che sono la squadra dell’IIS Laeng-Meucci di Castelfidardo e la squadra del Liceo Savoia-Benincasa di Ancona.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione della manifestazione ed in particolare alla Commissione Energetica dell’Ordine degli Ingegneri di Fermo che ha fornito le competenze tecniche-professionali per giudicare gli allievi nelle attività volte all’ottimizzazione energetica, le aziende che hanno sostenuto il progetto: ovvero:GETBY, SAVELLI ASCENSORI, 3ELLE,EST-NG,DECAM,LUCIFER impianti, PLASTIKA 9000, BMB, ZANINI CONSULTING, VESTA; il comune di Fermo, Fondazione Carifermo e l’Assemblea Legislativa delle Marche per il Patrocinio e contributo per la manifestazione, l’ITI Montani per la messa a disposizione dello spazio logistico in cui si è svolta la manifestazione.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2023 alle 13:47 sul giornale del 28 gennaio 2023 - 176 letture






qrcode