x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
comunicato stampa

Fermo, Dacia Maraini racconta Pier Paolo Pasolini: sabato 28 gennaio al Teatro dell’Aquila

2' di lettura
706

Il RIVELA FESTIVAL, organizzato da Eclissi Eventi con il sostegno della Regione Marche, fa tappa al Teatro dell'Aquila di Fermo sabato 28 gennaio alle ore 17.00 (ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria) con una scrittrice come DACIA MARAINI che ricorderà un intellettuale, regista e scrittore come PIER PAOLO PASOLINI.

Nell'incontro, moderato dalla giornalista Agnese Testadiferro, con il patrocinio del Comune di Fermo, la scrittrice parlerà dell'amicizia, dei viaggi, degli amori, dell'umanità, dell’inquietudine e delle contraddizioni di un grande intellettuale della cultura italiana.

Un rapporto di stima e amicizia che li ha legati per molti anni e per il quale la Maraini ha scritto un libro dal titolo “Caro Pier Paolo”. "I libri si scrivono per cercare qualcosa, oppure per lasciar andare qualcuno. Se il congedo da un amico amatissimo, scomparso quasi cinquant’anni fa, si compie sui passi leggeri e struggenti di una danza, allora non somiglia neppure a un addio, ma a una promessa." Una promessa, sì, com’è quella che Dacia Maraini ha mantenuto, come prosecuzione di un dialogo mai davvero interrotto con Pasolini, neppure dopo la morte di quest’ultimo.

“E’ un onore ed un piacere ospitare a Fermo una scrittrice come Dacia Maraini che parlerà della sua amicizia con Pier Paolo Pasolini, attraverso il libro “Caro Pier Paolo”. Un viaggio per conoscere ancora di più e meglio un importante intellettuale del Novecento dalle parole di chi lo ha conosciuto veramente – le parole dell’assessore alla cultura Micol Lanzidei. Un grazie a Eclissi Eventi ed alla Regione Marche per questo Festival e per averne voluto una data nella nostra città”.

Il format, organizzato da Eclissi Eventi con il sostegno della Regione Marche e la collaborazione della Pro Loco di Grottazzolina, ha l’obiettivo di rivelare, scoprire, essere curiosi affinché si possa continuamente evolvere, una forma di approfondimento culturale nei più svariati ambiti dello scibile umano.

Il pubblico che partecipa al Rivela Festival sarà portato a meravigliarsi, a pensare e porsi domande su ciò che accade nel mondo e dunque a comprendere.

Prenotazione obbligatoria e info al numero 392. 445 01 25.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2023 alle 13:42 sul giornale del 28 gennaio 2023 - 706 letture






qrcode