Arrestato un 43enne albanese per detenzione e spaccio di stupefacenti

1' di lettura 29/12/2022 - L'operazione è stata condotta nella serata di ieri, a Fermo, dai militari della locale Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Fermo unitamente ai colleghi della Stazione di porto San Giorgio.

Le forze dell'ordine, nella giornata di ieri, hanno rintracciato e arrestato un uomo di origine albanese classe 1979, pregiudicato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Perugia.
Il 43enne deve scontare la pena definitiva residua della reclusione per anni 11 (undici), mesi 04 (quattro) e giorni 27 (ventisette) per il reato di detenzione di sostanza stupefacente con finalità di spaccio, continuato, in concorso, commesso in Canosa di Puglia (BT) ed Amandola (FM), negli anni dal 2009 al 2020.
L’uomo è stato trasferito presso il carcere di Fermo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2022 alle 11:39 sul giornale del 30 dicembre 2022 - 396 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dKF9





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode