x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sant'Elpidio a Mare, sanità: incontro in Regione con l'Assessore Saltamartini

2' di lettura
94

"Il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità, nelle scorse settimane, un documento stilato a seguito del primo incontro avuto da questa amministrazione con i Dr. Misericordia e Catini, responsabili del Presidio Sanitario (Casa della Salute) attivo presso il nostro nosocomio e successivamente approfondito ed integrato nelle n. 2 Commissioni Consiliari istituite con la minoranza".

Così il sindaco di Sant'Elpidio a Mare Pignotti che spiega: "Si tratta di un documento propositivo, frutto di un ampio confronto, nel quale abbiamo indicato una serie di punti che, secondo il nostro punto di vista, vanno approfonditi e concretizzati, per il bene della collettività.
Documento, questo, che ho inviato formalmente ai referenti per la sanità, a più livelli (al Presidente della Regione Acquaroli, all’Ass. Saltamartini ma anche al Ministero della Sanità e al direttore di Area Vasta dott. Grinta) e che di ieri ho anche consegnato a mano all’Ass. Saltamartini che ho avuto il piacere di incontrare in Regione e con il quale abbiamo discusso del futuro della sanità nel nostro territorio. L’Assessore ci ha confortati ribadendo che il modello elpidiense sarà un esempio a livello regionale e che si sta lavorando per attuare tutto ciò che è previsto nella nostra struttura, per il nostro territorio.
Nella missiva abbiamo voluto mettere nero su bianco quello che, secondo il mio parere, è un risultato politico importante, che esprime la massima vicinanza alle esigenze ed ai bisogni del cittadino, in un’ottica sia di limitare gli ingressi presso l’ospedale di primo livello di Fermo che di dare una migliore risposta nelle ipotesi di prima emergenza e necessità.
Certi che questa sia la strada da percorrere per avere una sanità pubblica sempre più vicina ai cittadini mi sono messo a disposizione dei vari interlocutori per essere un punto di riferimento e avviare un sempre più stretto rapporto di collaborazione per attuare questa nuova “vision” con l’implementazione ed attivazione di quei servizi sanitari così come votati all’unanimità nel Consiglio comunale del 5.12.2022".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2022 alle 13:55 sul giornale del 22 dicembre 2022 - 94 letture






qrcode