x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Inclusione e violenza di genere, doppio appuntamento per la Cpo

2' di lettura
42

da Consiglio Regione Marche


Doppio appuntamento per la Commissione regionale pari opportunità in chiusura d’anno. Una mostra fotografica dedicata a sport e inclusione, organizzata da Anmil- Fermo, che verrà inaugurata il 29 dicembre a Porto San Giorgio e lo spettacolo teatrale sul contrasto alla violenza di genere “Amare da morire” in calendario il 30 a Montegiorgio. “Attraverso questi due eventi intendiamo concludere questo 2022 mantenendo sempre alta l’attenzione – sottolinea la Presidente Maria Lina Vitturini – su quelle tematiche che ci vedono da sempre impegnate con progetti e attività di sensibilizzazione”.

In particolare il rapporto di collaborazione della Cpo con l'Associazione Nazionale dei Mutilati ed Invalidi del Lavoro è da sempre particolarmente proficuo. “E proseguirà anche in futuro – evidenzia Vitturini – con nuove è importanti iniziative. Dagli ultimi dati diffusi dalla stessa associazione gli incidenti femminili sul lavoro sono in forte crescita, a causa soprattutto delle difficoltà nella conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Crediamo sia necessario, e ci attiveremo in questo senso, sollecitare maggiore flessibilità negli orari per le donne che si trovano a dovere conciliare la famiglia e gli impegni lavorativi con ritmi sempre più stressanti”.

In chiusura di 2022 la Cpo prosegue nella sensibilizzazione dei contrastato alla violenza di genere attraverso lo spettacolo “Amare da morire” una performance di teatro e danza alla quale seguirà un dibattito aperto a tutti. L’iniziativa realizzata da “Nasco Danza” vuole dar voce a tutte quelle vittime di violenza che avevano investito in una relazione sbagliata. Una mostra fotografica arricchirà la performance teatrale, incentrata su un dialogo tra monologhi, coreografie e canzoni, per la regia di Mariasole Fornarelli. Ingresso gratuito, presso il “Teatro Alaleona” di Montegiorgio, il 30 dicembre alle 21.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2022 alle 14:19 sul giornale del 22 dicembre 2022 - 42 letture






qrcode