x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
comunicato stampa

Sant'Elpidio a Mare: minaccia un parente con una pistola

1' di lettura
1060

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


Il revolver era a salve ma l'aggressore è stato denunciato

I Carabinieri della locale caserma di Sant'Elpidio a Mare, in collaborazione con la Compagnia Radiomobile di Fermo ed i militari della Stazione di Monte Urano, dopo aver effettuato accertamenti per un caso di minacce avvenuto nel corso della serata e segnalato alla Centrale Operativa hanno denunciato un 38 enne del posto che aveva minacciato un famigliare con quella che sembrava essere un’arma da fuoco.
La minaccia sarebbe scaturita da un diverbio dovuto a lamentate situazioni creditizie vantate dall’aggressore.
L’immediata perquisizione domiciliare effettuata ha consentito di rinvenire all’interno dell’abitazione una replica di pistola semiautomatica marca “Kal-Kal” calibro 8 mm (a salve) con il vivo di volata parzialmente occluso (piombato).
La pistola rinvenuta è stata sequestrata e l’uomo denunciato per minaccia aggravata.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-12-2022 alle 11:13 sul giornale del 09 dicembre 2022 - 1060 letture


Redazione VivereFermo




qrcode