x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
comunicato stampa

Fermo: al via il XXVII Stage Internazionale del Saxofono

3' di lettura
328

A partire da venerdì 9 dicembre fino a domenica 11, il Conservatorio GB Pergolesi ospita la XXVII edizione dello Stage Internazionale del Saxofono, un appuntamento di rilievo per professionisti e allievi.

Dopo le ultime due edizioni che si sono svolte interamente online per assecondare le necessità legate alla pandemia, il ritorno in presenza rappresenta il primo grande segnale di continuità di un evento di alta formazione che anno dopo anno si arricchisce di valore e significato per i partecipanti.

“Lo Stage Internazionale del Saxonono si conferma un momento di riferimento per far incontrare insegnanti ed allievi per concretizzare scambi didattici, favorire la crescita culturale e la formazione professionale dei giovani – ha dichiarato il Direttore Nicola Verzina – per la nostra scuola, essere capofila dello stage in virtù del suo grande valore, è motivo di orgoglio e incentivo a continuare su questa strada”.

Tanti i nomi del panorama musicale internazionale che impreziosiranno i tre giorni di Stage, tra questi, Grègory Letombe, concertista diplomato al prestigioso Conservatorio Superiore di Parigi, solista di talento con esperienza nella musica da camera e orchestrale; Marco Postacchini docente al Conservatorio di Fermo e una delle figure di rilievo nel panorama jazzistico suonerà con il trio formato da Emanuele Evangelista pianoforte, Roberto Gazzani basso, Luca Orselli batteria; Naomi Sullivan saxofonista londinese e dal 2008 Head of Saxophone presso il Royal Birmingham Conservatoire, Alessandro Malagnino, saxofonista laureato nella classe del Maestro Claude Delangle del prestigioso Conservatorio Superiore di Parigi, Marco Gerboni, importante concertista e docente presso il Conservatorio di Musica di Ferrara, il quartetto olandese Dokwerk Saxophone formatosi nella prestigiosa classe del Conservatorio di Amsternam di Arno Borkamp, la Sonora Junior Sax una spettacolare Orchestra di saxofoni con 85 elementi provenienti dalla Regione Campania diretta da Domenico Luciano. Di particolare importanza la presenza espositiva delle prestigiose ditte di saxofoni ed accesssori come: BG, Buffet Crampon, Proel, Selmer, Vandoren. L'accompagnamento pianistico è a cura di Valeria Picardi.

“Lo Stage ogni anno, è coordinato da un team di docenti altamente qualificati dal punto di vista professionale e si snoda – ha sottolineato l’Avvocato Igor Giostra Presidente del Conservatorio – in un susseguirsi di lezioni e concerti che arricchiscono le skills dei futuri musicisti e nostri allievi per un migliore inserimento nel mondo del lavoro”.

“Un doveroso ringraziamento – ha dichiarato il Maestro Massimo Mazzoni, Presidente ASI Associazione Sassofonisti Italiani – per la realizzazione del XXVII Stage, che si riappropria dell’impatto emotivo e sensoriale tipico di ogni performance live, va al Conservatorio Pergolesi, al Comune di Fermo, alla Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo e all'impegno continuativo dell'Associazione Sassofonisti Italiani. Sarà un edizione particolarmente ricca per l'offerta didattica ed artistica, che vedrà la presenza di otre 130 saxofonisti"

Gli eventi in programma per lo Stage Internazionale del Saxofono si terranno presso il Teatro dell’Aquila e al Conservatorio “G.B.Pergolesi” con ingresso gratuito ai concerti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2022 alle 20:13 sul giornale del 08 dicembre 2022 - 328 letture






qrcode