Petritoli: potenziata l'assistenza domiciliare avviata sperimentalmente dal 5 dicembre

1' di lettura 06/12/2022 - Le problematiche croniche di salute, gli anziani e le disabilità in toto, delimitano una importante fascia di popolazione. Le cure primarie e la loro articolazione territoriale rappresentano la modalità principe al soddisfacimento dei loro bisogni di salute.

Nella erogazione di servizi all’utenza, Il concetto di cure di prossimità risulta essenziale per garantire lo svolgimento di una presa in cura dei cittadini a domicilio, garantendo così una più equa fruizione dei servizi di base ed una maggiore equità nella distribuzione della salute in tutta la popolazione.

Coerentemente con i contenuti del PNRR, il DM 77/2022 e mantenendo come riferimento il Piano nazionale cronicità, recepito con DGR 1355/2017, la direzione dell’Area vasta 4 Asur, avvalendosi delle direzioni di Distretto e delle Professioni sanitarie, guidate dal dr. Diego Illuminati e dal dr. Renato Rocchi, con la supervisione della dott.ssa Mariani Laura, da ieri, 5 dicembre, hanno attivato sperimentalmente il potenziamento dell’assistenza domiciliare nel sistema di cure comunitarie nel territorio del presidio distrettuale di Petritoli.

Il progetto, gestito da un team infermieristico costituito da sei professionisti con competenze avanzate nella gestione della cronicità, coordinati dalla funzione organizzativa dr.ssa Verdiana Splendiani, estenderà la copertura assistenziale nel territorio nelle 12 ore, tra le 7,00 e le 19,00 dal lunedì al venerdì e il sabato mattina dalle ore 7.00 alle ore 13.00. Il servizio vuole contribuire attivamente alla costruzione di un sistema di benessere fondato sul coinvolgimento di tutti i soggetti coinvolti nella presa in carico del cittadino. Dopo un periodo di osservazione di un trimestre potrà essere esteso in maniera progressiva a tutti gli altri presidi distrettuali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2022 alle 14:29 sul giornale del 07 dicembre 2022 - 266 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dG2n





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode