x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Grottazzolina: la magia del "Natale al borgo" sta per tornare

2' di lettura
314
da Comune di Grottazzolina
www.comune.grottazzolina.ap.it

Il format comunale realizzato in collaborazione con le locali associazioni e prosieguo invernale di AniMARE il borgo, sta per trasformare Grottazzolina in un piccolo – grande villaggio natalizio dall’8 Dicembre 2022 all’8 Gennaio 2023.

La meravigliosa cornice del centro storico sarà infatti decorata con alberi artistici magistralmente progettati e realizzati dalle contrade paesane; inoltre Grottazzolina si confermerà “Paese presepe “con le opere già realizzate dalle contrade, con la rinnovata mostra del M˚ di arte presepiale Luigi Censi e con il presepe dell’artista Benito Coltrinari.

Il Natale al borgo sarà quindi all’insegna della tradizione e di nuovi imperdibili eventi.

I festeggiamenti avranno ufficialmente inizio con l’accensione delle luminarie giovedì 8 Dicembre e con l’inaugurazione della mostra di alberi artistici, accompagnati dalle musiche natalizie del Corpo bandistico “F. Graziani”.

Sabato 10 dicembre sarà poi all’insegna dell’arte. Alle ore 15 inizieranno le visite guidate gratuite ad uno scrigno di bellezza davvero unico e solo recentemente riaperto, il Palazzo Pupilli: situato in corso Vittorio Emanuele II, abitazione con laboratorio dello storico farmacista del paese, ricca di affreschi, quadri di arte contemporanea, fotografie storiche …. Un luogo quasi fermo nel tempo da ammirare e far conoscere. Alle ore 16.30 poi in sala consiliare avremo il piacere di ascoltare la prof.ssa di storia dell’arte dell’Università di Macerata Francesca Coltrinari, originaria di Grottazzolina, che racconterà della mostra da lei curata e dal titolo “Carlo Crivelli. Le relazioni meravigliose”.

Quindi il ristrutturato locale “John Lennon” accoglierà la maggior parte dei vari eventi.

Domenica 11 Dicembre alle ore 12.30 ritorna “Conviviando”, un grande pranzo paesano pre – natalizio nel segno della condivisione e dello spirito comunitario, ideato nel 2019 e quest’anno curato da quattro associazioni: la Pro Loco, il Comitato d Beata Vergine del Perpetuo Soccorso, I Giorni di Azzolino e il Comitato Papa Giovanni XXIII.

Molti gli spettacoli con il concerto coro gospel - a cura di “Quelli che … non solo gospel” – lunedì 26 dicembre alle 21 e uno straordinario Alekos, il poeta delle bolle di sapone per grandi e bambini venerdì 30 dicembre alle 16. Quindi gli spettacoli teatrali con ricavato in beneficenza per il “Projetinho Matilde” dell’Associazione Condividere, sabato 17 dicembre alle 21 la commedia “Chiedo scusa” e giovedì 5 gennaio sempre alle 21 il nuovo spettacolo di Sand Art di Cristina Lanotte “Di luci, di ombre e di sabbia – Le città invisibili di Italo Calvino e altre storie”. Infine domenica 8 gennaio l’esilarante commedia “Radice di 2” con Manu Latini ed Ombretta Ciucani.

Varie altre giornate tra fine Dicembre ed inizio Gennaio saranno dedicate a saggi musicali, giochi tradizionali, concerti corali, letture animate e tanto divertimento …Un programma con eventi per tutte le età e i gusti, da vivere nella magia di un borgo senza tempo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2022 alle 19:18 sul giornale del 07 dicembre 2022 - 314 letture






qrcode