Il Basket Fermo tenta il colpaccio contro la capolista

3' di lettura 04/12/2022 - Non basta una super prestazione del Forno a Legna Frinconi per frenare la corsa a punteggio pieno della capolista Macerata.

Nel girone A del campionato di serie D, al termine del girone di andata il Basket Fermo ancora galleggia a metà classifica ma con la consapevolezza sempre più grande di avere le forze per meritare ben altre posizioni. Vedremo nel girone di ritorno quanto questa consapevolezza si tradurrà in maggiore punteggio godendosi però la straordinaria prestazione atletica e sportiva di sabato pomeriggio che ha visto i fermani sempre in vantaggio fino ai secondi finali, quelli purtroppo decisivi.

Nonostante le numerose défaillance per infortuni e malattie che hanno decimato il roster del Basket Fermo i giallo blu fermani hanno letteralmente dominato il primo tempo. Una efficace difesa a zona e una egualmente efficace manovra d’attacco hanno ingabbiato gli ospiti maceratesi in una morsa dalla quale sono riusciti districarsi con difficoltà. A metà del secondo quarto la distanza tra le due formazioni ha raggiunto anche i venti punti. Soltanto la precisione dei tiri alla distanza ha consentito ai ragazzi di Brachetti di rimanere in partita.

Al ritorno in campo dopo la pausa lunga tra i due tempi, si è notato subito che le forze dei pochi atleti fermani stavano piano paino per esaurirsi. Sette giovani eroi si sono immolati per venti minuti cercando di resistere alla rimonta degli ospiti. Addirittura, dopo l’uscita per cinque falli di Bernard e Martinelli, all’incirca a metà dell’ultima frazione di gioco, soltanto in cinque avranno l’onore di resistere alla corazzata del Basket Macerata. La loro impresa sportiva è scritta con il sudore e la fatica in maniera indelebile nel parquet della palestra Coni.

Peccato perché anche questa volta due punti in classifica sarebbero stati più che meritati per il gioco visto in campo, la prestazione atletica e soprattutto l’impegno e la determinazione che tutti gli atleti non hanno lesinato fino allo stremo degli attimi finali. Il giro di boa del campionato regolare ci regalerà la prossima settimana un’altra partita in casa, questa volta contro il fanalino di coda Grottammare Basketball. Speriamo che il passaggio dalla testa alla coda della classifica consenta ai ragazzi di Marilungo di concretizzare positivamente un meritato risultato positivo.

Tabellino:

Forno a Legna Frinconi Basket Fermo – Basket Macerata 71 – 73

Parziali: 25-19, 22-14, 9-17, 15-23

Progressivi: 25-19, 47-33, 56-50, 71-73

Forno a Legna Frinconi Basket Fermo: Bernard 10, Poggi 2, Mezzabotta 7, Santini n.e., Quondamatteo (cap.) 19, Cipriani, Guenci 18, Martinelli 15, Manfredi n.e. All.re Marilungo, vice all.re Valentini

Basket Macerata: Rischioni n.e., Cuccoli 5, Spina 9, Tiberi 15, Mogetta 2, Torresi 6, Formentini 6, Core 8, Nardi (cap.) 12, Montanari 10, Illuminati, Grande. All.re Brachetti, vice all.re Pepi.

Tiri da 3: Fermo 6, Macerata 11

Tiri liberi: Fermo 15 su 20 (75%), Macerata 12 su 15 (80%)

Falli: Fermo 18, Macerata 22

Usciti per cinque falli: Bernard e Martinelli (Fermo)

Arbitri: Niccolò Nisi di Ancona e Matteo De Biagi di Fano (PU)




ASD Basket Fermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2022 alle 09:15 sul giornale del 05 dicembre 2022 - 78 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, fermo, ASD Basket Fermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dGDu





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode