x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
comunicato stampa

Fermo: al via la rassegna cinematografica "Le storie degli altri"

1' di lettura
124

“Radiography of a family” della regista iraniana Firouzeh Khosrovani (2 dicembre), il documentario d'animazione “Flee” diretto da Jonas Poher Rasmussen (20 gennaio) e infine “Memory Box”, film sulla memoria e la guerra in Libano firmato da Joana Hadjithomas e Khalil Joreige (3 febbraio).

Sono i tre titoli della rassegna “Le storie degli altri. Percorso tra memoria, racconto ed identità” organizzata dai progetti SAI del fermano gestiti dalla cooperativa NuovaRicerca AgenziaRes - in collaborazione con l'Università Popolare di Fermo e la SSML San Domenico Scuola Universitaria Mediatori Linguistici.

“Le storie degli altri racconta il bisogno che riguarda tutti di raccontare le proprie storie e di interrogarsi sul senso di queste e della propria vita - rimarcano gli organizzatori -. È il parlare di noi come una pratica per rivedere il proprio passato e guardare con un altro sguardo al nostro presente e al futuro, la biografia come cura di sé”.

Il percorso cinematografico, che avrà luogo alla Sala degli Artisti di Fermo e che vedrà probabilmente l'aggiunta di un ulteriore film nel mese di marzo, prevede un ingresso di 3 euro per ogni singola proiezione ed un orario di inizio fissato per le ore 17. “Abbiamo condiviso con Andrea Cardarelli, che ringraziamo per la disponibilità e la mai scontata sensibilità, la scelta di una fascia oraria particolare anche per intercettare un pubblico di giovani. Questa tematica di connessione tra narrazione e racconto autobiografico - concludono - risponde alle esigenze di elaborazione dei vissuti che può ridare dignità alle singole storie.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2022 alle 13:51 sul giornale del 01 dicembre 2022 - 124 letture






qrcode