x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
articolo

Servigliano-tennistavolo: la Virtus pronta al big match contro Camerino

2' di lettura
196

La Serie B entra nel vivo. La Virtus Servigliano, domenica 16 ottobre, si giocherà una buona fetta di promozione, ospitando, nel fortino di Via Trieste, l'agguerrita Cus Camerino.

Il match vale uno spicchio di serie A. Gara in programma domenica 16 ottobre, alle 10, nel palasport di via Trieste a Servigliano: qui la locale Virtus affronterà il Cus Camerino. Un derby a tutto tondo, big match in serie B1: Virtus a caccia della promozione dopo due secondi posti che gridano vendetta; il Cus, neopromosso, cerca il colpo di reni per rinverdire il suo passato glorioso. Saranno in campo alcuni dei migliori pongisti: il cinese Li Weimin, il bulgaro Daniel Ruben Gaybakyan e Matteo Cerza per il team serviglianese; l’ex top ten Francesco Lucesoli, Antonio Carbotta, Francesco Silveri e Alessandro Silveri per il sodalizio camerte. Sarà una partita molto equilibrata, previsto un gran tifo sugli spalti.

“Si tratta di una delle sfide più importante della stagione e, visto il livello tecnico delle formazioni, sarà anche molto spettacolare – dice Matteo Cerza, capitano della Virtus Servigliano –. Ci teniamo a regalare alla società e ai nostri tifosi il terzo successo di fila. Abbiamo trascorso una settimana tranquilla fatta di allenamenti in palestra spinti dai due successi di fila, che non erano scontati, contro Ferentino e Castellana Grotte. Sarà importante anche il sostegno dei nostri tifosi”. Così Antonio Carbotta del Cus Camerino: “Un profondo rapporto di stima mi lega a Servigliano, soprattutto al presidente. Dopo sei stagioni con la maglia del Castellana Grotte, ho accettato la proposta del Cus Camerino, club in cui avevo militato per altri 6 campionati durante il mio percorso universitario. Per quanto concerne il campionato di B1, Servigliano con l’innesto di Gaybakyan è diventata la squadra da battere. La Virtus è la più forte, al suo fianco il Ferentino per valori tecnici dei singoli e anche noi del Cus Camerino, penalizzati nelle prime due giornate dal covid che ha colpito il nostro miglior giocatore Francesco Lucesoli”.

Il programma (3^ giornata): Roma-Ferentino (Fr), Servigliano-Camerino, Sessa Aurunca (Ce)-Montemarciano; Molfetta-Castellana Grotte (Ba). Classifica: Servigliano, Montemarciano, Roma 4; Camerino, Ferentino 2; Castellana Grotte, Molfetta, Sessa Aurunca 0.



Questo è un articolo pubblicato il 14-10-2022 alle 05:40 sul giornale del 15 ottobre 2022 - 196 letture






qrcode