L'Azzurra Volley pronta per uno storico esordio nel campionato nazionale di serie B2

3' di lettura 07/10/2022 - Ci siamo. Dopo quasi due mesi di lavoro in palestra la Azzurra Volley è pronta a “svelarsi” ai propri tifosi, per uno storico esordio nel campionato nazionale di serie B2.

Un punto di partenza che è il primo tassello di un lavoro frutto degli sforzi congiunti delle realtà di Emmont Volley e Monte Urano Volley, veri e propri attori principali nella creazione di un consorzio che possa arricchire il volley del territorio, riportando peraltro su un palcoscenico nazionale un nome così potente ed evocativo qual è quello della Azzurra Volley, che a Casette d’Ete ha regalato emozioni in serie B1 per più di un decennio, culminato anche con la promozione in A2 nel 2008. Una storia che si era interrotta nel 2014 e che oggi risorge con un progetto sportivo e dirigenti totalmente nuovi, che hanno voluto unirsi per un progetto costruito per una qualificazione giovanile di livello.

Cosciente di questo obiettivo, la Azzurra si affaccia da matricola sul palcoscenico della B2, pronta ad affrontare le innegabili difficoltà che il campionato potrà riservare ad un roster di altissimo livello tecnico, ma giovanissimo all’anagrafe (l’età media della squadra è di 19.9 anni), che dovrà scoprire la propria competitività gara dopo gara, provando anzitutto a mantenere la categoria.

“Siamo pronte, anche se sicuramente ci sarà l’emozione dell’esordio” spiega coach Jana Kruzikova ai nostri taccuini, “e siamo consapevoli che questo campionato ci servirà per crescere. Il territorio ha capito quanto sia importante questo campionato e ci ha sostenuto fin dalle prime settimane. Il loro entusiasmo ci sarà di grande aiuto e questo per le ragazze giovani è veramente importante.” Sull’avversario di domani coach Kruzikova ha le idee chiare: “E’ una squadra che ha grandissime ambizioni. Abbiamo cercato di raccogliere informazioni su di loro ed abbiamo visto che è una bella squadra con diversi elementi che hanno esperienza nella categoria, quindi non sarà assolutamente facile. Ce la metteremo tutta”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il capitano della Azzurra Volley, la palleggiatrice Michela Trinca: “Non vediamo l'ora che sia sabato. Abbiamo lavorato tanto per arrivare a questo momento, e sicuramente sarà un importante punto d’inizio, visto che dovremo continuare a lavorare ancora tanto nelle prossime settimane e nei prossimi mesi. Il nostro è un gran gruppo che si è cementato subito già dalle prime settiman, con tante ragazze giovani che hanno grande voglia di dimostrare e mettersi alla prova su un palcoscenico importante come quello della serie B2. Domani proveremo a dire la nostra in campo, e ci aspettiamo una grande spinta anche dal nostro pubblico”.

Il match delle 17.45 a Monte Urano è ad ingresso gratuito e sarà anche possibile seguire in diretta la sfida sulla pagina facebook della Azzurra Volley, oltre che sul sito di Studio7 TV HD (https://www.radiostudio7.net/tv) e sul DT (per la regione Marche) al canale 78. La copertura televisiva è garantita dal Media Partner Studio 7 TV, altra grande novità di questa stagione, che consentirà agli appassionati di poter seguire le gare in casa ed in trasferta in diretta, con repliche in differita durante la settimana e tanti approfondimenti su tutta la realtà Azzurra Volley.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2022 alle 12:52 sul giornale del 08 ottobre 2022 - 96 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/duvn





logoEV
logoEV