Podismo: Francesca Marilungo si classifica al secondo posto a Pescara stabilendo il suo premiato personale nella maratona D’Annunziana

2' di lettura 06/10/2022 - Con voglia, caparbietà e spirito di sacrificio si possono ottenere davvero dei grandi risultati in campo sportivo. E’ successo a Francesca Marilungo, una signora di Servigliano che domenica scorsa ha ottenuto il secondo posto assoluto nella 22° Edizione ella Maratona D’Annunziana che si è svolta a Pescara dove ha stabilito anche il suo primato personale con il tempo di 3h21’47”. Marilungo gareggia con la Polisportiva Servigliano e la sua è una storia importante per il mondo sportivo.

“Ho iniziato a correre per caso – ha detto Marilungo – prima alternavo lunghe camminate a piccole corse. Poi un giorno nella mia Servigliano si è svolta una competizione e spinta al da presidente della Polisportiva Servigliano, mi sono voluta testare. E’ andata molto bene e adesso continuo a correre svolgendo un allenamento quotidiano di circa un ora”.

A Pescara sono state tante le sensazioni provate nella maratona.

“E’ stato bello prendere parte alla gara – ha continuato Marilungo – e non mi aspettavo di raggiungere questo ottimo risultato. Stavo bene di testa e gambe, ho corso con il cuore mantenendo sempre lo stesso passo. Poi, al 38° km ho ripreso quella che fino a quello momento era in seconda posizione e ho accelerato fino alla fine”.

Un punto di riferimento per Francesca è sicuramente il compaesano Giovanni Lattanzi che da podista ha ottenuto in carriera grandi risultati e ora continua la sua vita di atleta nel ciclismo.

“Per me Lattanzi è un punto di riferimento importantissimo – ha precisato Marilungo – sopratutto nel quotidiano. Durante i miei allenamenti mi segue in bicicletta dandomi sempre tanti consigli per effettuare allenamenti mirati”.

Adesso nel mirino di questa signora, madre di tre figli, ci sono obiettivi più ambiziosi.

“Voglio provare a correre il campionato Italiano di Maratona – ha concluso Marilungo – che si svolgerà il prossimo 13 novembre a Ravenna per testarmi meglio. Spero di far bene”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2022 alle 13:37 sul giornale del 07 ottobre 2022 - 78 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dt0Q