Montegiorgio: Nuovi musicisti crescono grazie ai corsi della Banda Alaleona in partenza a ottobre

2' di lettura 06/10/2022 - Domani alle 17,00 l'Open Day nei locali parrocchiali di Piane per orientarsi sullo strumento da scegliere

Montegiorgio- Da anni la Banda Domenico Alaleona di Montegiorgio sta cercando di far avvicinare alla musica e all’apprendimento degli strumenti musicali i giovani fin dalla tenera età. Si inquadra in questa logica l’Open Day musicale che domani ( venerdì 7 ottobre) alle ore 17,00 si terrà presso i locali parrocchiali di Pane di Montegiorgio per far conoscere e provare gli strumenti ( oboe, flauto, clarinetto, sassofono, corno, tromba, trombone, euphonum, tuba e percussion) e invogliare ad iscriversi ai Corsi di Musica Base e Avanzati che inizieranno nel mese di ottobre. La novità è che quest’anno ci saranno anche i corsi di Propedeutica musicale per i più piccoli, a partire dai 3 anni

Da ottobre la Banda Alaleona avvierà infatti la Scuola di Musica per ragazzi dai 10 anni in su, mettendo a disposizione degli iscritti gli strumenti in comodato d’uso gratuito fino al completamento del 1° anno di corso. Prima di arrivare all’open day , riprendendo la collaborazione con le Scuole che si era dovuta interrompere a causa del Covid, la Banda con a capo la sua giovanissima Presidente, Francesca Sbarbati di soli 23 anni eletta nel giugno del 2021, aveva ripreso gli usuali incontri di orientamento musicale nelle classi Elementari e Medie della Cestoni, nelle quali docenti qualificati hanno presentato agli studenti i vari strumenti bandistici.

Per la Sbarbati , infatti,” c’ è bisogno di un forte ricambio generazionale , dato il calo di vocazioni bandistiche, e la sensibilizzazione deve partire soprattutto dai giovani che vanno incentivati ad avvicinarsi a questo tipo di musica. Perché spesso, quelli che si avvicinano , poi smettono strada facendo preferendo hobby meno impegnativi”. All’indomani della sua nomina a Presidente la Sbarbati aveva già le idee chiare e questo era l’obiettivo dichiarato che si era prefissa insieme a tutto il direttivo. Non appena è stato possibile la Banda si dunque rimessa subito all’opera per poter arruolare nelle proprie fila nuovi musicisti da formare e ai quali poi passare il testimone di una tradizione musicale che a Montegiorgio esiste da 175 anni , coltivando ed esprimendo accanto alla musica anche i valori del rispetto, della collaborazione, della passione e dell’ armonia in senso esteso.








Questo è un articolo pubblicato il 06-10-2022 alle 18:50 sul giornale del 07 ottobre 2022 - 322 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dufg