Il Giappone riapre le frontiere al turismo: ecco cosa vedere nel paese del Sol Levante

3' di lettura 04/10/2022 - Dopo tanto tempo, il Giappone ha riaperto le frontiere, consentendo nuovamente ai turisti di tutto il mondo di visitare le grandi meraviglie e la storia millenaria del Sol Levante. Si tratta ovviamente di una preziosa occasione anche per gli italiani, che tornano ad avere la possibilità di immergersi in un mondo ricco di cultura, di tradizioni e di bellezze paesaggistiche (oltre che architettoniche e tecnologiche). Oggi, dunque, scopriremo insieme cosa vedere nel paese del Sol Levante.

Il Giappone ha riaperto le frontiere al turismo

Il Giappone ha finalmente riaperto le proprie frontiere, soprattutto per risollevare le sorti dello yen e la propria economia nazionale. Non ci saranno limiti specifici per i turisti che arriveranno nella terra del Sol Levante, con una data da segnare nel calendario: l'11 ottobre. Il Giappone, per chi non lo sapesse, aveva inizialmente bloccato l'accesso ai turisti per via delle misure restrittive legate al Covid e alla pandemia. Poi ha riaperto qualche spiraglio per i viaggiatori, che però rendeva comunque complesso l’ipotetico alloggio. Da metà ottobre resteranno comunque alcune barriere all'ingresso: potranno infatti entrare in Giappone soltanto i turisti con almeno 3 dosi di vaccino nel proprio "storico" e risultati negativi al test anti-Covid. Come dichiarato dal governo giapponese, la riapertura ha uno scopo soprattutto economico: lo yen è in calando da diversi anni, e l'obiettivo della terra del Sol Levante è tornare a far leva sul turismo internazionale per risollevare le sorti della moneta e dell'economia locale. Inoltre, questo è anche un ottimo momento per programmare una vacanza in Giappone, dato che come tempistiche si rientrerebbe pienamente nel periodo della fioritura dei ciliegi. Il costo di un viaggio simile non è mai banale, ma oggi grazie al web è tutto più facile. Online è infatti possibile affidarsi ad alcuni servizi che permettono di effettuare piccoli prestiti per godersi in tranquillità una vacanza, altrimenti si possono usare alcune app utili per risparmiare qualcosa ogni mese. Visitare il Giappone, d'altronde, può essere visto come un vero e proprio investimento, per via delle sue numerose meraviglie.

Non solo Tokyo: cosa vedere in Giappone

Quando pensiamo al Giappone la nostra mente va subito a Tokyo, la capitale, ma il Sol Levante offre molto altro. Chi desidera scoprire questo paese potrebbe ad esempio visitare Osaka, passeggiando lungo la famosa via Dotonbori, visitando il castello e assaggiare alcune delle prelibatezze locali come il takoyaki o il sushi. Da Osaka si può poi decidere di spostarsi a Kyoto, antica capitale del Giappone per oltre mille anni, visitando altre città come Nara e attrazioni come il Monte Fuji. Anche il monte Shosha merita una visita, e lo stesso discorso vale per altri luoghi come Miyajima, Nikko, Koyasan, Takayama e Kanazawa. Inoltre, a poca distanza da Tokyo si trova Kamakura, uno dei luoghi in assoluto più iconici del Giappone, per merito della statua del grande Daibutsu.






Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2022 alle 17:41 sul giornale del 04 ottobre 2022 - 254 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dtE6